Ilary Blasi: “Francesco Totti? Un romanticone. Sono io quella tremenda”. E su Spalletti – Tognazzi…

0
667
la blasi con francesco totti

Ilary Blasi e Francesco Totti sono una delle coppie più amate dagli italiani e uno degli accoppiamenti calciatore-velina (in questo caso “letterina”) meglio riusciti della storia.

Ma, contrariamente a quanto molti possono pensare, Ilary Blasi rivela che è Francesco Totti il romantico della coppia, mentre lei spesso sa essere molto cattiva…

Francesco Totti? Un romanticone

“Mi diverto molto a condurre l’Isola dei Famosi, posso essere me stessa e mi sento a mio agio”, ha raccontato Ilary Blasi a ‘La Repubblica’.

Sono ironica e a volte cinica, posso essere una merda. Francesco segue le mie trasmissioni in tv con i figli, quando facevo il Grande Fratello veniva a prendermi. Ha tante doti, anche la bontà. Lui che appare timido, con quella faccia imbronciata, alla fine è romantico. Io, con la mia faccia d’angelo, sono tremenda“.

Eppure, è stata capace di stare vicino a Totti nei momenti difficili, specie quando ha dovuto lasciare il mondo del calcio. “Quando Francesco ha dato l’addio al calcio ovviamente ero più lucida in quel periodo. Io ho solo cercato di aiutarlo standogli vicino, era un passaggio che doveva affrontare lui. Non è facile per gli sportivi, hanno fatto sempre e solo quello, è quasi un lutto”.

Per Francesco Totti, si sa, il calcio e la Roma, erano più di una passione, erano una vera e propria famiglia: “C’è chi arriva a lasciare perché si è rotto le scatole, ma c’è chi non lo accetta e soffre – spiega Ilary Blasi – la paura degli sportivi non è l’oblio o perdere il legame con chi li ha sostenuti. Il problema è l’adrenalina pura, l’emozione che provano ogni volta che entrano in campo: sono cresciuti provando quella sensazione. Sanno che niente e nessuno gliela restituirà. Penso che sia dura”. 

‘Speravo de morì prima’? “Mi ci sono ritrovata”

Ilary Blasi ha speso qualche parola anche sulla serie dedicata a Francesco Totti ‘Speravo de morì prima’, che da poco ha concluso la prima stagione. “Mi ci sono ritrovata, anche se i primi momenti è stato spiazzante veder rappresentata la nostra vita così bene”, dichiara Ilary Blasi.

Spalletti è fondamentale, in ogni racconto c’è un antagonista e Gianmarco Tognazzi lo interpreta in maniera perfetta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here