Morto suicida l’ex-giocatore di football Philip Adams: aveva appena ucciso cinque persone

0
317

Un uomo armato in South Carolina ha aperto il fuoco uccidendo cinque persone, tra cui un medico ben noto nella zona e i suoi nipoti. Le persone che hanno perso la vita sono rispettivamente Robert e Barbara Lesslie, uccisi con colpi di arma da fuoco assieme ai loro nipoti e a un uomo di servizio presente nella casa. Ferita anche una sesta persona che verserebbe in gravi condizioni.

La sparatoria nella South Carolina ha visto protagonista l’ex-giocatore di football americano Phillip Adams, che ha poi rivolto la pistola, una calibro 45, come riportato dall’Associated Press, contro se stesso ponendo fine alla propria vita. A quanto risulta i genitori dell’ex-giocatore vivrebbero vicino all’abitazione del medico ucciso, in passato risulta anche che questo dottore avrebbe curato Adams.

Phillip Adams, classe 1988, era un giocatore ben noto all’interno dell’ambito del football americano e aveva militato come cornerback nella National Football League (tra il 2010 e il 2015 ha vestito le casacche di sei compagini della massima lega statunitense, dai San Francisco 49ers agli Atlanta Falcons).

La ricerca del colpevole è durata ore, ma non si conoscono ancora le cause della sparatoria

Subito dopo la sparatoria Phillip Adams si sarebbe dato alla fuga prima di suicidarsi con la propria arma, secondo lo sceriffo della contea di York, Trent Faris, la ricerca del sospetto si sarebbe protratta per due ore prima di fermare un sospetto, che però non era il responsabile.

Lo sceriffo Trent Faris ha parlato del dottor Lesslie come il proprio medico curante e ha detto che hanno dato un’impronta davvero importante per quanto riguarda l’attività medica nella contea. Medico dal 1981, dopo aver conseguito la laurea in medicina all’Università Medica del South Carolina, aveva fondato il Riverview Medical Center a Rock Hill ed era diventato in breve tempo un punto di riferimento per Rock Hill, ma non solo.

Le cause della sparatoria non sono ancora state chiarite, probabilmente sono da ricercarsi in qualche astio personale di Adams nei confronti del medico, ma non è da escludere qualsiasi altra pista per poter capire come mai Adams abbia fatto fuoco anche contro i bambini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here