La nave Seacor Power si ribalta: la Guardia Costiera al lavoro per il recupero dei dispersi

0
235

Al largo della costa degli Stati Uniti sono in corso le operazioni di salvataggio e di urgente recupero delle persone disperse in mare da parte della Guardia Costiera statunitense, dopo che la nave Seacor Power si è capovolta nel bel mezzo di condizioni meteorologiche molto intense ed estreme.

La Seacor Power aveva lasciato Port Fourchon nel pomeriggio di ieri e si sarebbe ribaltata dopo aver incontrato raffiche di vento a 75 miglia orarie e tempeste davvero intense, che in questo periodo stanno colpendo New Orleans a in particolar modo la Louisiana.

La grande nave commerciale avrebbe incontrato la tempesta 8 miglia a sud di Grand Isle, dove si sarebbe capovolta a causa delle intense attività meteorologiche.

La Guardia Costiera sta ricercando i dispersi: problemi con la partenza degli elicotteri di soccorso

Da quanto riportato sui rapporti non sarebbe solamente la Seacor Power ad essere stata ribaltata dalle raffiche di vento, ma ci sarebbero anche altre barche capovolte. La Guardia Costiera è già al lavoro, infatti sta assistendo nella ricerca delle persone scomparse, dopo che sono giunte diverse segnalazioni di “molte navi colpite”.

Alle 21 di ieri sono state soccorse sei vittime del naufragio su 18 persone che sarebbero state a bordo della Seacor Power quando si è trovata in difficoltà.
La Guardia Costiera americana ha cominciato a mettere in moto gli elicotteri per le operazioni di soccorso, ma questi potrebbero riscontrare diverse problematiche in fase di volo per le condizioni meteorologiche estreme e avverse che stanno colpendo la zona.

La Guardia Costiera sta comunque usando le proprie barche per ricercare le vittime dopo che questa nave si è ribaltata. Le foto della Guardia Costiera che sta traendo in salvo le persone dal mare sono state diffuse online per mostrare la drammatica situazione.

Secondo quanto riportato dai rapporti la Seacor Power avrebbe incontrato un microburst a 75 miglia orarie. Si tratta di un fenomeno meteorologico particolarmente grave e pericoloso che può causare ingenti danni con pochissimo o proprio nessun preavviso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here