Un risotto.. al dente: l’orrenda scoperta di una donna durante un pranzo disgusta tutti

0
183
dente tesco

La donna sconvolta ha dichiarato di aver trovato il dente dopo aver servito un risotto ai funghi ben caldo ai propri ospiti. È stato proprio uno di loro a trovarlo nel piatto e rimanerne disgustato. Subito la lettera di lamentela è stata inviata al supermercato che ha accordato un rimborso. Il dente – proveniente dalla Serbia – era grande come una moneta da una sterlina, da quanto dichiarato dalla donna.

Un risotto… “al dente”

La donna, Fella, ha dichiarato di essere rimasta completamente allibita quando il suo ospite ha mostrato il dente trovato nel piatto. I funghi provenivano da un supermercato locale della Tesco, a Briston, Gran Bretagna. Ha inoltre affermato che forse non riuscirà mai più a mangiare il risotto ai funghi in vita sua dopo questa scoperta da film horror.

Fella è convinta che il dente proviene da una confezione di funghi comprata al supermercato, perché questi erano i soli ingredienti utilizzati dalla donna per la realizzazione della pietanza. È osceno onestamente”, ha dichiarato inoltre la donna. “Sono convinta, a giudicare dalle grosse radici oblunghe, che il dente provenga da una sorta di grosso uomo o da qualche bestia selvaggia. Senza considerare le radici, era grosso quanto una moneta da una sterlina”.

La risposta della catena di supermercati

La Tesco ha subito risposto alla lamentela di Fella giustificandosi con il fatto che i funghi colpevoli non sono un prodotto della catena di supermercati, ma un prodotto importato. L’azienda ha dichiarato che quei funghi provengono dalla Serbia.

“Ci dispiace per quanto è accaduto”, ha dichiarato la Tesco rispondendo alla lettera di lamentele di Fella. Chiediamo alla cliente di contattare il nostro servizio clienti in modo tale da accordare un rimborso totale e per rimandare il prodotto al nostro centro più vicino. In questo modo potremo avanzare con le indagini e scoprire da dove proviene il dente”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here