Lutto nel mondo Disney: se ne va la voce di Sebastian

0
1176
sebastian - sirenetta

L’attore Samuel E. Wright è scomparso all’età di 75 anni, a darne conferma la pagina Facebook di Montgomery, sua città natale, che non ha riportato le cause della sua morte, ma a quanto sembra queste sono legate a un cancro alla prostata.
Il post su Facebook dice che “Sam è stato un’ispirazione per tutti noi e insieme alla sua famiglia ha fondato l’Hudson Valley Conservatory. Sam e la sua famiglia hanno avuto un impatto su innumerevoli giovani nella Valle dell’Hudson, ispirandoli a diventare la versione migliore di se stessi”.

Leggi anche -> Biancaneve: differenze tra il film del 2012, la storia originale e le precedenti riduzioni

Samuel E. Wright è conosciuto per aver dato la voce a Sebastian, il granchio aiutante di Ariel, nel cartone animato Disney “La Sirenetta”, ma la sua carriera come attore è cominciata negli Anni Settanta a Broadway quando prese parte nel 1971 al cast del musical “Jesus Christ Superstar” di Andrew Webber.

samuel wright \ Sebastian

Nel 1989 diede la sua voce al granchio Sebastian: il cordoglio di Daveed Diggs

Sempre grazie a Broadway ha recitato anche in altre grandi produzioni, come per esempio “The Lion King“, dove ha vestito i panni di Mufasa. Sul finire degli Anni Settanta ha fatto alcune comparse in serie televisive come il “The Cosby Show” e “All My Children“.

Successivamente nel 1989 prestò la sua voce per il cartoon “La Sirenetta“.

Inoltre Samuel Wright non ha solo dato la voce a Sebastian, ma la versione originale di quella che in Italia conosciamo come “In fondo al mar“, è stata interpretata da lui, con il timbro reggae giamaicano fatto assumere a Sebastian.

Il brano era stato scritto da Alan Menken e da Howard Ashman.

In Italia, la caratteristica voce del simpatico Sebastian è stata data dall’artista italo-olandese Ronny Grant.

Subito dopo la drammatica notizia della scomparsa di Samuel Wright, su Twitter un post di Daveed Diggs, che sarà proprio Sebastian nel nuovo live-action Disney, ha voluto ricordare l’attore con delle parole davvero commoventi: “Grazie per tutta la gioia che hai portato a molti di noi. Sono in piedi sulle tue spalle“.

Di seguito il tweet di Daveed Diggs:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here