Love Island flop o no? Comunque sia, la De Lellis se ne frega

0
1337
Giulia de Lellis

I numeri sembravano certificare un flop.

Ascolti intorno all’1% con più o meno 200.000 persone davanti allo schermo per vedere la messa in onda di Love Island Italia, format in onda su Discovery+ condotto dalla influencer Giulia De Lellis – alla prima esperienza televisiva in proprio.

Ma le interazioni sul web sono abbondanti e gli ascolti delle repliche soddisfacenti.

Così Discovery Italia ha voluto mettere i puntini sulle i con un apposito comunicato stampa.

Su YouTube intanto il canale cresce e i tanti contenuti postati quotidianamente sono parecchio visti dagli utenti che – se magari non seguono l’appuntamento televisivo – tendono a recuperare sul web.

Ma cosa ne pensa di questo inizio d’avventura Giulia De Lellis?

Dagospia ha riportato una intervista effettuata alla nota influencer, di cui proponiamo di seguito i passaggi più interessanti.

Le parole di Giulia De Lellis

Era una cosa che volevo fare. Uno dei miei sogni nel cassetto“, ha dichiarato Giulia De Lellis, parlando della grande voglia di fare televisione: “Ero, e sono ancora, estremamente entusiasta. Potrebbe assomigliare a qualcos’altro, e invece è un programma totalmente nuovo: è il primo reality interattivo che arriva in Italia”.

Per questo, Giulia De Lellis si mostra veramente eccitata di fronte al fatto di condurre un tale reality in un format tanto eccezionale: “Poter seguire ogni giorno, ogni ora, questi ragazzi. E avere anche la possibilità di influenzare le loro decisioni. In questo programma, il pubblico non si limita a osservare passivamente”, afferma.

Poi, quando le viene fatto notare che il programma ricorda molto da vicino Temptation Island, Giulia De Lellis ci tiene a precisare: “In realtà sono molto diversi. Qui non ci sono coppie già formate, a Temptation sì e vengono messe alla prova“, afferma l’influencer. “Qui si creano legami e rapporti, i ragazzi non si conoscono, non ci sono tentatori o tentatrici. Vogliono solo innamorarsi. Hanno in comune una sola cosa: essere ambientati su un’isola”.

“La tv non è solo roba da vecchi”

Poi, più di tutto Giulia De Lellis ci tiene a sottolineare che non esistono limiti all’amore e che possa nascere tranquillamente di fronte ad una telecamera (come accadutole in prima persona): “Sta parlando con una persona che si è innamorata in televisione. Quindi no, per me non ci sono confini o limiti. L’amore si può trovare ovunque. Anche in televisione. Non si mette in piazza nulla. Ci si mette in gioco in altri modi”.

L’influencer ha inoltre spiegato da dove viene tutta la sua passione per il mondo della conduzione tv: “Secondo me, la televisione non sarà mai vecchia. Ci sono programmi diversi, e non è così netta la distinzione nel pubblico”, afferma Giulia De Lellis. “Non ci sono programmi pensati unicamente per qualcuno. È importante scegliere nuovi talenti ed è importante puntare sui ragazzi”.

La risposta alle critiche

Infine, per chi magari ha mosso qualche critica alla conduttrice / influencer (e sono in tanti ad aver parlato di flop per il programma), la replica della De Lellis mostra come effettivamente le parole altrui non la tocchino più di tanto:

“Le prendo un po’ come i complimenti: prova a dare il giusto peso ad ogni cosa. Non sto particolarmente male, quando vengo criticata”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here