Caldo killer, le temperature fino a 50° hanno ucciso già oltre 200 persone

0
1185
50 gradi canada

Caldo record in Canada, con il termometro che sfiora i 50°. Dietro questo dato, già di per sé abbastanza preoccupante, ci sono dozzine e dozzine di morti, quasi 130, di cui 65 solo a Vancouver, da venerdì. A dare la comunicazione dei decessi, per lo più anziani e persone affette da altre patologia, la polizia di Vancouver.

temperature record

Temperature record…

Il Canada ha subito il terzo giorno di temperature record, arrivando a toccare i 49,5°, subendo il caldo afoso e soprattutto i suoi effetti collaterali e esiziali. Fino a domenica scorsa, le temperature non avevano mai superato i 45°.

L’ondata di calore che ha afflitto il Canada, a quanto dicono gli scienziati, sarà un evento sempre più periodico se il riscaldamento globale continua ad innalzarsi, eppure uno stretto nesso di causa effetto tra questo e fenomeni climatici estremi è difficile da stabilire.

LEGGI ANCHE => Allarme ambientalistico: le mucillagini invadono le coste come mai prima d’ora

Preoccupati i Leader politici di Canada e Usa, che cercano confronti su possibili soluzioni, o meglio per evitare che la situazione sfugga dal controllo.

Il sergente della polizia Steve Addison fotografa tragicamente la situazione: “sono stato un ufficiale di polizia per 15 anni e non ho mai visto tutte queste morti in un periodo di tempo così breve.

…soluzioni da record

Con temperature quasi a 50 gradi, è quasi impossibile uscire di casa, ma anche stare dentro, per gente abituata a 30 gradi, è difficile. Infatti molte case nella Columbia Britannica non hanno l’aria condizionata, per via delle miti temperature usuali, tanto che i residenti hanno preso di assalto gli Hotel per la climatizzazione.

LEGGI ANCHE =>‘Giornata Internazionale della Terra’, non c’è più tempo: i dati allarmanti sul cambiamento climatico

Ovviamente si temono anche possibili incendi disastrosi, che dei venti caldi e improvvisi potrebbero innescare, tale per cui i vigili del fuoco sono già allerta. Mentre gli impavidi lavoratori agricoli, nonostante sia stata data loro la possibilità di lavorare dopo il tramonto, continuano a curare i campi sotto il sole cocente, causando già una morte.

Amazon per aiutare ha adibito i suoi stabilimenti condizionati per far dormire i residenti nell’area di Seattle.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here