Questi vecchi cellulari valgono migliaia di euro: ce li avete in casa?

0
329

Alcuni collezionisti potrebbero avere in casa il primo cellulare: andate a controllare per alcuni modelli adesso valgono migliaia di euro.

Per chi è nato dopo la metà degli anni ’90 o addirittura nei primi del 2000, il telefono cellulare è un oggetto che ha fatto sempre parte della sua vita da quando ha memoria. Per chi invece è nato qualche anno prima l’arrivo dei telefoni cellulari è stata una grandissima rivoluzione sociale. Prima dei telefoni cellulari, infatti, si era costretti a girare con le schede telefoniche e usufruire delle cabine sparse per le vie delle città per comunicare con la famiglia a casa o con gli amici e darsi un’informazione o appuntamento preciso.

Se negli Stati Uniti e in Giappone questi apparecchi sono arrivati già a partire dalla metà degli anni ’80, in Italia la diffusione è cominciata verso la fine degli anni ’90, con pochi modelli che avevano costi esagerati (spesso oltre il milione delle vecchie lire). A quel tempo era così raro vedere qualcuno che parlava con un telefono portatile da sembrare strano, ma sono bastati pochi anni ancora per l’arrivo di modelli più economici e per la commercializzazione di massa di questo strumento che ora fa parte a tutti gli effetti della nostra quotidianità.

Leggi anche ->Spendere tutti i soldi di Elon Musk, adesso si può: cosa comprereste con 164 miliardi?

Vecchi telefoni cellulari? Se avete questi modelli potreste guadagnare migliaia di euro

Visto che al giorno d’oggi i cellulari sono reperibili in qualsiasi momento e che ci sono modelli che vanno bene per qualsiasi disponibilità economica, quando il telefono in vostro possesso smette di funzionare si è soliti sostituirlo e gettarlo. All’epoca, però, visto il costo e l’eccezionalità dello strumento, molti dei primi possessori potrebbero aver deciso di conservarlo per ricordo. Una scelta che qualcuno potrà aver criticato ma che oggi potrebbe rivelarsi corretta.

Il sito LoveAntiques.com ha di recente stilato la classifica dei cellulari “vintage” dal maggior valore economico. Come qualsiasi altro pezzo da collezione, il valore varia in base allo stato di conservazione, al funzionamento, alla presenza o meno di scatola e manuali originali e ovviamente dalla condizione di questi ultimi. In cima alla top ten dei primi telefonini, quello che ha maggiore valore è il prototipo di pre-produzione dell’iPhone 1: il valore minimo del prototipo è di 10.000 dollari che diventerebbero 30.000 se fosse accompagnato dalla scatola e dalle istruzioni. Vediamo di seguito la lista completa:

1. Pre-production Prototype iPhone 1 – £10,000+

2. Motorola 8000x- £800 – £3,500

3. Nokia 7700 – £1,000 – £2,000

4. Mobira Senator NMT- £800 – £2,000

5. IBM Simon Personal Communicator- £800 – £2,000

6. Nokia Sapphire 8800 – £500 – £2,000

7. Technophone PC105T – £600 – £1,500

8. Orbitel Citiphone- £600 – £1,000

9. Ericsson R290 Satellite Phone – £300 – £1,000

10. Rainbow StarTAC – £100 – £400

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here