Si cerca il DNA di Leonardo Da Vinci: l’incredibile scoperta legata ai suoi discendenti (in vita)

0
407
leonardo da vinci DNA

La questione relativa alla ricostruzione di un albero genealogico di Leonardo Da Vinci va avanti ormai da decenni. Dopo anni di ricerca a carattere documentale si è riusciti grazie ad Alessandro Vezzosi e ad Agnese Sabato, rispettivamente fondatore del Museo Ideale Leonardo Da Vinci e la Presidente dell’Associazione Leonardo Da Vinci Heritage, a ricostruire un albero genealogico per 21 generazioni, ovvero dal 1331 a oggi.

Leggi anche -> Segreti di famiglia: regala il test del DNA alla sua fidanzata e succede l’impensabile

Queste ricerche per l’albero genealogico ha permesso di riuscire a identificare 14 discendenti viventi del grande genio, di questi 14 solamente 1 era riconosciuto. Grazie a questi nuovi 13 discendenti sarà possibile ricostruire il profilo genetico di Leonardo.

Vezzosi ha spiegato all’ANSA: “Nel 2016 avevamo identificato 35 discendenti di Leonardo, ma erano per lo più indiretti, quindi non erano persone che potevano darci informazioni utili sul DNA di Leonardo”.

A questo punto però la svolta potrebbe arrivare dai discendenti diretti nella linea maschile, ovvero derivanti da ser Piero, padre di Leonardo e dal fratellastro Domenico.

Nei prossimi mesi il DNA dei discendenti verrà analizzato per la prosecuzione delle ricerche

Vezzosi ha poi anche spiegato che questi discendenti viventi “hanno un’età compresa tra 1 e 85 anni, non vivono propriamente a Vinci, ma in Comuni limitrofi, fino alla Versilia”. Inoltre fanno dei lavori molto comuni, come il geometra o l’impiegato. Non possiamo certo aspettarci che siano tutti pittori come il loro famoso avo, no?

Nei prossimi mesi il DNA di questi discendenti verrà analizzato per poter anche contribuire alle ricerche della “The Leonardo Da Vinci DNA Project“, che ha appunto come obiettivo quello di mappare il DNA del grande genio italiano. Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Richard Lounsbery e il presidente è Jesse Ausubel, della newyorchese Rockefeller University.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here