Gad Lerner e Fedez attaccano la Lega per i fatti di Voghera: è polemica

0
103
'legittima difesa'

I fatti di Voghera sono così eclatanti da non potere non suscitare reazioni. Tra i tanti che condannano l’assessore dal grilletto facile e il partito di parte, ci sono stati anche Gad Lerner e Fedez, due figure così lontane uniti nella condanna di Massimo Adriatici. Ma è polemica.

LEGGI ANCHE => Chi è Massimo Adriatici, l’assessore leghista che ha sparato a Voghera (e difeso da Salvini

Fedez e una lunga storia (non) d’amore con la Lega

A distanza di quasi tre mesi dalla denuncia di Fedez sul palco del concertone del primo Maggio, il rapper milanese torna a contestare duramente la Lega, soprattutto le ‘sparate’ e dell’assessore e di Salvini che l’ha difeso, adducendo come argomento la legittima difesa (l’attacco era rappresentato da uno spintone).

Fedez lancia una suggestione davvero poco fantasiosa: se si fossero invertiti i rapporti di predicazione, se ad aver sparato fosse stato il marocchino e se la vittima fosse stato l’aggressore, probabilmente la retorica leghista sarebbe stata ben diversa e alla legittima difesa avrebbero sostituito la logica dell’invasione africana, con tutti i cliché, gli stereotipi e le insinuazioni che soggiacciono a questa logica.

Fedez l’ha ‘sparata grossa’? Forse, ma è peggio giustificare chi gira al Voghera centro con una pistola, specie ricoprendo un ruolo istituzionale.

Di avvocati e vocazioni ilLegali

La Lega lega due figure che sembravano incommensurabili. Accanto a Fedez troviamo niente poco di meno che Gad Lerner, che è uno che di attualità se ne intende.

Il giornalista in un suo post ha ricordato recenti fatti di cronaca che sembrano confermare una certa quel ispirazione di fondo ad alcune azioni leghiste.

Pensiero esasperato? No, però esasperante. Tanto che Salvini non sembra gradire, ma non sembra nemmeno riuscire a controbattere e per l’ennesima volta attacca Gad Lerner e l’arte dialettica, di matrice greco romana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here