Un vulcano erutta alle Canarie e lo YouTuber complottista si scatena: “Secondo la Bibbia…”

0
270
eruzione canarie

Psychic T Chase è un influencer di Youtube che ha mandato in tilt molti abitanti delle Canarie. Ha infatti interpretato un passaggio della Bibbia, secondo il quale sarebbe annunciata l’eruzione di un vulcano a La Palma, una delle isole dell’arcipelago iberico.

Eruzione alle Canarie: è subito complotto

Secondo il complottista che ha messo in rete il video, questa eruzione non comprometterebbe soltanto la vita delle Canarie, ma anche quella dell’intera Spagna.

Secondo la sua analisi dei versetti dell’Antico Testamento parrebbe infatti che l’eruzione potrebbe causare un vero e proprio tsunami capace di distruggere gran parte della penisola iberica.

Secondo lo YouTuber sarà Cumbre Vieja (come il nome del vulcano che in questi giorni ha improvvisamente dato vita ad una spettacolare eruzione) la prima area dell’isola essere provata dalla profonda eruzione. Una seconda eruzione poi causerà lo tsunami che distruggerà la Spagna. A quanto pare, lo tsunami si schianterà frattanto sulla costa settentrionale dell’Africa, distruggendola a sua volta.

Secondo i versetti citati dallo YouTuber “tutti scapperanno”, i “loro cuori bruceranno” e i “superstiti rimarranno a piangere nelle case desolate”.

Ma è davvero una teoria plausibile?

L’influencer e complottista porta avanti le sue teorie che giungono da un software che riformula le parole dei testi sacri: capiamo già da ciò come la sua attendibilità non possa essere considerata assoluta.

Inoltre, le sue previsioni si allargano al resto del mondo e rendono l’ipotesi ancora meno plausibile: “Parrebbe che un’onda potrebbe abbattersi sulla Gran Bretagna. Ma avrà la sua influenza peggiore sulle Americhe. Si crede che se questo vulcano esploderà, sarà capace di creare un’onda di ben novanta metri e le città costiere degli Stati Uniti avranno solo alcune ore per essere evacuate”.

Le parole del complottista arrivano in concomitanza con l’eruzione avvenuta il 19 settembre sull’isola di La Palma, nell’arcipelago delle Canarie. Le autorità sono già intervenute sgomberando l’area e dando rifugio agli abitanti. Cinque villaggi sono stati già evacuati completamente, mentre la polizia locale intima alla popolazione di prestare estrema cautela al susseguirsi degli eventi.

In realtà, come sottolineato da Noticias24h, quello dei fenomeni vulcanici in terra canaria è tutt’altro che una novità: dal quindicesimo secolo sono 16 le eruzioni che hanno interessato l’area e solo nel 1971 c’è stata una vittima (per imprudenza: morta per inalare i gas tossici del magma, avvicinandosi troppo all’eruzione).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here