iPhone, la batteria dura poco? La colpa è di un app: cancellatela

0
334

Improvvisamente le batterie di alcuni iPhone, comprese quelle dei nuovissimi iPhone 13 si scaricano rapidamente? La colpa è di una sola app.

Di recente la Apple, in concomitanza con l’uscita della sua nuova creatura – l’iPhone 13 – ha rilasciato un aggiornamento del software proprietario, l’Ios 15. Immediatamente dopo il rilascio della nuova versione del sistema operativo, tantissimi utenti hanno cominciato a riscontrare un maggiore consumo della batteria quando usavano l’app di Spotify, mercato digitale e servizio di abbonamento per chi ama ascoltare la musica.

Data la concomitanza dei due eventi, tutti hanno pensato che si trattasse di un problema relativo al nuovo aggiornamento software ed hanno cominciato a segnalarlo sia sulla pagina Reddit dedicata ai possessori di iPhone sia alla stessa compagnia. Su Reddit i primi utenti erano certi che si trattasse di un problema creato dalla nuova versione del sistema operativo, infatti si leggevano messaggi come questo:

Spotify scarica il mio iPhone 12 Pro in maniera assurda. Ho la sensazione che il problema sia sorto con iOS 15. Ad esempio adesso Spotify ha già portato via il 30% della mia batteria nonostante sia stato utilizzato circa un quarto rispetto a Facebook e altre applicazioni”.

Leggi anche ->iPhone 13 “vola” prima del lancio ufficiale: il test di resistenza agli urti è sorprendente

iPhone, problemi batteria: la causa è l’app di Spotify

Con il passare delle ore, però, sono giunte segnalazioni dello stesso tipo anche da chi non ha effettuato ancora l’aggiornamento alla nuova versione di Ios ed è rimasto alla precedente (la 14.8). A quel punto è stato chiaro che il problema non era legato al sistema operativo, ma alla nuova versione dell’app Spotify. Dopo aver ricevuto le segnalazioni, la società ha quindi ringraziato l’utenza e promesso di risolvere presto il problema:

“Grazie per le vostre segnalazioni su un consumo anomalo dell’app sugli iPhone con iOS 15 e 14.8. Abbiamo segnalato il problema al team competente, il quale è già al lavoro per approfondire la vicenda”.

Chiaramente in attesa della risoluzione del problema, i possessori di iPhone devono ovviare al problema. Per evitare che la batteria si scarichi rapidamente la soluzione estrema è disinstallare l’app di Spotify. L’azienda però suggerisce di fare una prova prima di cancellare l’app: disinstallare e reinstallare. Qualora non funzioni suggerisce di ripetere nuovamente il procedimento, ma questa volta disabilitando gli aggiornamenti automatici. In questo modo l’app non installa l’ultima versione e non dovrebbe causare il problema alla durata della batteria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here