Tragedia a Milano: aereo si schianta su un edificio, 8 vittime

0
921
aereo cade a milano

Il velivolo, decollato dall’aeroporto di Linate, era diretto in Sardegna. Fra le vittime un bambino. La palazzina colpita era fortunatamente in costruzione

Tragedia a Milano, nella zona della metropolitana di San Donato, dove un aereo con a bordo otto persone è precipitato su una palazzina in costruzione. I passeggeri a bordo, compreso il pilota, sono tutti deceduti sul colpo.

Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni i passeggeri a bordo del velivolo, che era un volo privato, erano tutti francesi. Fra le vittime, purtroppo, anche un bambino. Il pilota del Piper, invece, era di origini tedesche.

L’Areu, agenzia regionale emergenza urgenza, ha fatto sapere che sono attualmente in corso le operazioni di identificazione dei corpi delle vittime.

Il volo, con destinazione Olbia, in Sardegna, era partito dall’aeroporto di Milano Linate.

L’aereo è precipitato su una palazzina fortunatamente vuota e in fase di ristrutturazione, la quale era adibita come parcheggio di autobus e ad alcuni uffici.

Gli abitanti della zona, prima dell’impatto, hanno udito un forte sibilo, come riportato da La Repubblica, a seguito del quale si è udita la fortissima esplosione verificatisi a seguito dell’impatto del velivolo con l’edificio.

incidente aereo milano

La palazzina, situata in via 8 ottobre 2001 a pochi passi dal capolinea della fermata della metropolitana gialla, è stata immediatamente avvolta dalle fiamme.

L’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza aveva inizialmente dichiarato il decesso di 6 passeggeri, ai quali se ne sono aggiunti due. Nella nota si legge: “A seguito di ulteriori verifiche, le persone decedute a bordo del velivolo risultano otto (un pilota e 7 passeggeri)”.

Al momento, secondo quanto riportato da Rai News, non risultano altre persone coinvolte nell’incidente.

Le possibili cause dell’incidente

Sono ancora in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine accorso sul luogo della tragedia. Secondo quanto riferito da uno dei testimoni, l’aereo aveva il motore già in fiamme quando è precipitato: “L’aereo aveva un motore in fiamme ed è venuto giù in picchiata, non si sono viste manovre, ma è proprio precipitato.”

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta sulle cause della tragedia e disposto l’invio di un apposito investigatore sul luogo dell’incidente. L’agenzia ha comunicato quanto ricostruito fin’ora in una nota nella quale si legge:
“Il velivolo PC-12 marche di identificazione YR-PDV, era decollato da Linate alle 13:04 con destinazione Olbia. L’aereo ha colpito un edificio stabile e si è incendiato”.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here