Il Principe William? Si chiama così per volere di Lady D. Ecco come si sarebbe dovuto chiamare

0
291
prince-william

L’esperto della famiglia reale Robert Lacey ha dichiarato che il Principe William si chiama così perché questo era il nome preferito da Lady Diana. In realtà, secondo il padre Carlo, il primogenito della coppia avrebbe dovuto avere un nome ben diverso…

Quale? Andiamo a vederlo assieme.

Un nome può fare la differenza…

È stato solo una settimana dopo la sua nascita nel giugno 1982 che il Principe Carlo e Lady D rivelarono il nome del loro primogenito. Ma secondo lo storico Robert Lacey, quello che noi conosciamo come Principe William, avrebbe dovuto chiamarsi Principe Arthur. Era questo infatti un nome che il Principe Charles adorava.

Vi immaginereste oggi che ci troveremmo a parlare delle vicende del Principe Arturo?

Leggi anche -> Principe Filippo fu nei guai con la Regina. Ed è per questo aspetto che manca ad Harry

“Diana, la Principessa del Galles, aveva proposto un nome più robusto – William”, ha dichiarato Robert Lacey. “Come Guglielmo il Conquistatore, vincitore della celeberrima battaglia di Hastings nel 1066”. Il nome del Principe William ha dunque ragioni storiche.

Il nome Arthur, tanto caro al padre, non è scomparso completamente, ma appare come uno dei secondi nomi del Principe. Gli altri due nomi sono Philip, in onore al nonno, e Louis, che a quanto pare sarebbe ispirato al Lord Louis Mountbatten (zio materno del marito della regina Elisabetta II, il compianto principe Filippo, e lontano cugino della regina stessa).

Un leader già dal nome

Così spiega Robert Lacey, raccontando le parole della madre: “Sarà destinato a diventare un grande Re”.

Sarebbe quanto detto da Diana alla sua confidente Simone Simmons mentre guardava suo figlio organizzare i giochi di calcio nei giardini del Kensington Palace oppure le feste di gala o anche i pigiama party con gli amici: “Guarda come gli stanno appresso! È nato per essere un leader!“.

Parlando sempre del rapporto di William con il proprio nome – di seguito un ulteriore curioso aneddoto:

durante l’Università, infatti, il principe William si è ben guardato dall’usare il suo vero nome per evitare di ricevere attenzioni non richieste da parte dei suoi colleghi. Spesso si presentava infatti con il suo nickname, Steve. Oppure si presentava con un altro pseudonimo, William Wales. Con questo nome parrebbe essere conosciuto anche dai suoi amici più stretti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here