Nuovo “affronto” per Meghan e Harry: tutta colpa del sito della Famiglia Reale

0
409

La Famiglia Reale ha annunciato in via ufficiale un nuovo piccolo arrivo.

Dopo la rinuncia al titolo reale del Principe Harry e sua moglie Meghan Markle, è stata annunciata la nascita di una nuova principessina, in lista per la successione al trono.

La Principessa Beatrice, 33 anni, ha dato luce a Sienna Elizabeth Mapelli Mozzi il 18 Settembre di quest’anno, al Chelsea and Westminster Hospital.

LEGGI ANCHE => Tempo di tributi per la Regina: stavolta arriva dalla Principessa Beatrice

A cinque settimane dalla nascita di Sienna, la famiglia reale ha così pubblicato un annuncio sul loro sito web: “Sua Altezza Reale la Principessa Beatrice e il Sig. Edoardo Mapelli Mozzi sono lieti di annunciare l’arrivo della loro figlia avvenuto Domenica 18 Settembre 2021, alle 23.42, al Chelsea and Westminster Hospital di Londra”.

La bambina pesa 2,7 kg. I nonni e i bisnonni della bimba sono stati informati e sono molto felici della notizia. La famiglia ci tiene a ringraziare lo staff dell’ospedale per le loro cure e attenzioni”.

Sua Altezza Reale e sua figlia stanno bene, la coppia non vede l’ora di presentare la bambina a suo fratello maggiore Christopher Woolf”.

Stando agli ultimi aggiornamenti della Famiglia Reale, Sienna è adesso l’undicesima in linea di successione al trono.

Il ritardo nell’annuncio di Lilibet

L’annuncio della nascita della figlia di Meghan e Harry, Lilibet, era invece arrivato sette settimane dopo la nascita.

La bambina è nata il 4 Giugno a Santa Barbara, California, ma l’annuncio ufficiale è stato alla fine di Luglio. Stando all’Evening Standard, Lilibet Muontbatten-Windsor è ottava in linea di successione al trono.

Una differenza nell’annuncio di ben due settimane. I tabloid britannici si chiedono il perché, dato che Lilibet è anche più in alto nella linea di successione.

Un portavoce di Buckingham Palace ha giustificato il ritardo dell’annuncio dichiarando che il sito web della Famiglia Reale viene “aggiornato periodicamente“, e quindi non in tempo reale. Il Daily Star ha contattato il Palazzo per chiedere nuovamente il perché della differenza di tempo tra i due annunci, ma hanno ricevuto la stessa risposta.

Fatto sta che per Harry e  Meghan è l’ennesimo piccolo segnale di una sorta di scarso riguardo (per usare un eufemismo) della Famiglia Reale nei loro confronti..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here