Abuso di droghe e scarsa igiene: le accuse della ex a Phil Collins, “incapace di fare sesso”

0
258
collins ex moglie

Non molto tempo fa si era parlato del fatto che Phil Collins si trovi in condizioni fisiche talmente debilitate da impedirgli di tenere le bacchette in mano. Ora, per il leggendario cantante dei Genesis, le problematiche si spostano sul piano strettamente personale giacché si sta prospettando un processo a causa della ex moglie Orianna Bates.

Leggi anche -> “Non riesco a tenere in mano le bacchette”: la drammatica confessione del grande artista

Le accuse che la ex di Collins gli ha mosso sono relative al suo presunto abuso di droghe e alla sua scarsa igiene, inoltre, non contenta, ha specificato che il cantante è “incapace di fare sesso“. Che detta in questo modo sembra quasi essere un’aggravante.

Orianna Bates ha dichiarato che il cantante si è dato all’alcol, bevendo in maniera pesante, prendendo pasticche e smettendo di lavarsi i denti e farsi la doccia. In questo modo Collins si è ritrovato a doversi “comportare come un eremita, rifiutandosi di interagire con gli altri“. Anche Orianna dunque doveva tenersi a debita distanza a causa del fetore.

Gli avvocati di Phil Collins hanno respinto le accuse affermando che queste sono “scandalose, scurrili, palesemente false e grossolanamente esagerate“.

Dal 2019 Phil Collins è diventato sempre più depresso e violento

Il tutto, secondo la ex moglie del cantante, sarebbe cominciato nel 2017 quando Collins prendeva pillole e abusava di alcol, mix che lo avrebbe portato a cadere rovinosamente per diverse volte. La donna racconta che l’uomo è caduto più volte battendo la testa.

La situazione poi sarebbe precipitata nel 2019 quando Collins è diventato “sempre più depresso, violento, e dipendente dagli antidolorifici dopo l’operazione alla schiena“. Ed è stato a quel punto che avrebbe cominciato a smettere di lavarsi i denti e di fare la doccia, ma anche di vestirsi in maniera adeguata.

Ora si aspetta che Phil Collins testimoni davanti agli avvocati di Orianna Bates sotto giuramento, anche se secondo alcune fonti “essendo una persona timida e riservata, sarà difficile“.

La (travagliata) vita sentimentale di Phil Collins

Oriana Bates (il cui cognome originale è Orianne Cevey, il cognome attuale è preso dal giovane marito – toyboy) è stata la terza moglie di Phil Collins.

I due hanno avuto una relazione sempre discretamente travagliata: dopo il matrimonio nel 1999, i due hanno vissuto per anni in Svizzera (terra natia di lei) ed hanno avuto assieme due figli, Nicholas e Matthew. Nel 2008 il divorzio (costato a Collins ben 25 milioni di sterline), un lungo periodo di depressione per Collins dovuto al trasferimento della moglie con figli a Miami e un ultimo ricongiungimento prima del definitivo addio con lancio di stracci annesso.

In precedenza Collins è stato sposato con Andrea Bertorelli, tra il 1975 e il 1980, con cui ha avuto un figlio (Simon, a sua volta cantante e batterista) e con Jill Tavelman, tra il 1984 e il 1996, con cui ha avuto una figlia (Lily).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here