Bambini agitati per la vigilia di Natale? I consigli del guru del sonno per farli dormire

0
168

Si sa i bambini la notte della vigilia di Natale sono sempre molto entusiasti ed eccitati a tal punto da non voler andare a dormire: anzi la maggior parte di loro sono pronti a rimanere svegli per poter cogliere Babbo Natale sul fatto. E sicuramente i genitori più volte si saranno fatti in quattro per poter riuscire a metterli a letto.

Se il problema del sonno è molto comune in una notte qualsiasi dell’anno, figuriamoci quella della vigilia di Natale. Ed ecco che in merito è intervenuto Ori Leslau, definito il guru del sonno, per dare alcuni consigli ai genitori ansiosi di riuscire a mettere i propri bambini a letto in questa fantomatica notte.

Il primo consiglio di Leslau è quello rivolto ai genitori, di portare i propri figli a prendere una boccata d’aria fresca il 24 dicembre. L’esperto inglese ha spiegato al ‘The Mirror’: “Godersi il tempo libero all’aria aperta è molto importante per dormire bene la notte, questo perché fa produrre più serotonina al nostro corpo”.

Ovviamente all’aperto si bruciano più energie e di conseguenza questo è un ottimo rimedio per stancare i bambini.

Il consiglio successivo dell’esperto è quello di essere quanto più routinari possibile, nonostante il clima di festività che si evince come ovvio: “Parlate con i vostri piccoli del giorno dopo e di come sarà una bellissima festa, ma poi tornare alla normale routine”.

Leggi anche -> Perché il Grinch odia il Natale? Quanti film esistono del Grinch? E altre curiosità

Non dimenticate di dedicare del tempo da trascorrere insieme: cucinare, guardare un film, giocare

Un altro consiglio è quello di evitare spuntini ai bambini a tarda notte, questo perché lo zucchero stimola il corpo e quindi può causare un effetto negativo sulla qualità del sonno dei bambini.

Il quarto consiglio elargito dal guru del sonno è quello di distrarre i bambini con un audiolibro, oppure con una musica dolce e delicata: “Questo può aiutare i bambini a calmare la loro eccitazione. Quindi cercate di dar loro una cosa su cui focalizzare la mente, anziché lasciarli sdraiati a letto in attesa dell’arrivo di Babbo Natale”.

E infine assicuratevi di avere del tempo la vigilia di Natale per rilassarvi e sedervi in compagnia tutti insieme, cucinare, guadare un film insieme, magari anche giocare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here