Gran Turismo 7, quando esce: novità, auto e piste del racing Sony che ha fatto la storia

0
134

Gran Turismo 7 scalda i motori ed è pronto ad entrare nelle case degli appassionati: quando esce l’esclusiva Sony per Playstation 4 e 5.

Ci sono pochi brand in giro per il mondo in grado di veicolare l’attenzione anche di chi nel mondo dei videogiochi è un visitatore, chi lo conosce dall’esterno o lo ha solo vissuto in gioventù. Tra questi c’è sicuramente Gran Turismo, videogame che ha scavato un solco tra prima e dopo nella categoria dei racing game. Prima dell’uscita di questo videogame, probabilmente la prima esclusiva Sony a diventare un’icona del mondo videoludico, c’erano principalmente videogame che proponevano un’esperienza di guida arcade, con l’eccezione di giochi legati ad una competizione particolare come Formula 1 o Nascar.

Gran Turismo, insomma, è stato il primo videogame di corse in cui poter assaggiare un feeling simulativo con centinaia di macchine a disposizione. Si passava dalla Mini alla Subaru Impreza, fino ad arrivare ai prototipi e alle monoposto. Ogni categoria di auto aveva un feeling differente di guida e lo studio dei tracciati diventava fondamentale per portare a termine una corsa e vincere una gara. Elementi di gioco che oggi sembrano scontati, ma che prima di Gran Turismo non lo erano affatto.

Leggi anche ->Elden Ring, quando esce: mappa, curiosità e dettagli sull’erede di Dark Souls

Gran Turismo 7, quando esce: tutto ciò che c’è da sapere sull’ultimo capitolo della saga

Data l’importanza storica del videogame in questione, non sorprende che ci siano milioni di appassionati che aspettano con impazienza l’uscita del nuovo capitolo. Dopo l’esperimento Gran Turismo Sport, unico capitolo uscito per Ps4, in cui si dava precedenza assoluta alle competizioni multiplayer, Poliphony Digital è tornata ad un concept più tradizionale, mettendo nella versione single player le tradizionali patenti, le sfide a tempo, le prove di abilità, le gare classiche, le competizioni di marca e quelle per tipologia di macchina. Ovviamente è previsto un parco macchine sconfinato, con oltre 400 modelli di auto curati alla perfezione e completamente modificabili.

Il tutto senza dimenticare quanto fatto per Gran Turismo Sport, ovvero l’inserimento di dinamiche come l’usura gomme e il consumo benzina che comportano l’esigenza di pianificare una strategia di gara per vincere. A questo si aggiunge l’intruduzione di un’innovativa AI che gareggerà in incognito, aumentando il livello di sfida e adattandosi a quello del giocatore chiamata Sophy. I team di sviluppo promette anche una nuova sensazione di guida, resa possibile dall’implementazione delle caratteristiche del Dualsense.

Gran Turismo 7 si presenta come un’opera monumentale, in grado di innovare il brand e mantenerlo al contempo fedele a sé stesso. Le premesse sono quelle di racing che potrebbe tornare ad essere punto di riferimento nel settore di appartenenza, regalando all’ammiraglia Sony un’altra esclusiva da avere assolutamente, una killer application in grado di spingere le vendite della console di nuova generazione. Se tutte queste aspettative saranno mantenute lo scopriremo presto, visto che l’esclusiva Sony uscirà il prossimo 4 marzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here