“Fermate la guerra”: fra lo stupore generale, arrivano le richieste di pace da talebani e Iran

0
354

Dopo le dichiarazioni in merito alle preoccupazioni per i civili, che hanno destato tanto stupore quanto, per certi versi, ilarità, da parte dei talebani, arriva un nuovo tweet da Mahmoud Ahmadinejad, ex presidente dell’Iran 

Sembra un paradosso ma è, invece, la realtà. Solo un’ora fa Mahmoud Ahmadinejad, l’ex presidente iraniano che ha, per anni, segretamente appoggiato i talebani in funzione anti americana e anti statista, ha pubblicato un tweet a sostegno della pace contro la Russia.

richieste-di-pace-talebani-ucraina

Una posizione condivisa anche dai talebani, che hanno fornito il loro sostegno al processo di pace.

Arriva il sostegno alla pace dai talebani e dall’ex presidente dell’Iran

Solo la scorsa settimana le autorità di fatto dall’Afghanistan hanno rivendicato una politica estera di tipo neutrale, come riportato dall’Adnkronos, chiedendo “moderazione” da “tutte le parti”.

A destare scalpore sono state, in particolare, le preoccupazioni in merito ai civili ucraini, chiedendo in tal senso la protezione di “studenti e migranti”.

Dichiarazioni, queste ultime, che ribadiscono una posizione neutrale in materia di politica estera, non criticando da un lato l’operazione di Putin ma dall’altro confidando nel fatto che la crisi possa essere risolta “tramite il dialogo e in modo pacifico”.

Richieste di pace anche dall’Iran

Un altro endorsment al procedimento di pace inaspettato è arrivato, come si diceva, anche dall’ex presidente dell’Iran, il quale ha scritto:

“Mr Putin, ferma questa guerra satanica. Altrimenti non avrai altro risultato che il rimorso”.

Un tweet talmente inaspettato da far sospettare, in un primo momento, che fosse un fake, ma che si lega, in realtà, alla contrarietà a una politica di spartizione fra grandi influenze tipica, da sempre, dell’Iran. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here