IPhone, Attenzione! Due indizi per capire quando il vostro telefono è sotto controllo

0
409

Temete che qualcuno stia spiando il vostro iPhone? Ecco due segnali inequivocabili che vi sveleranno se il telefono è “sotto controllo”.

Internet su dispositivi mobile è stata una rivoluzione tecnologica. Prima dell’arrivo degli iPhone sul mercato, infatti, per navigare sulla rete c’era bisogno di avere un computer e una connessione Adsl o Isdn che non era attiva in molte parti d’Italia. Insomma la navigazione sul web era un vero e proprio lusso per pochi e in quel periodo chi non poteva disporre di una connessione veloce (e soprattutto che non andasse in conflitto con la rete telefonica) era costretto a recarsi agli internet point: locali in cui venivano messi a disposizione computer e connessione a pagamento.

L’arrivo degli iPhone e successivamente degli smartphone ha cancellato questa necessità, permettendo a tutti di avere internet a disposizione in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo. La diffusione su larga scala della connessione mobili ha cambiato la vita di tutti, ma ha anche esposto gli utenti a rischi che prima non esistevano. Il mercato web è diventato terra di conquista per qualsiasi compagnia e di conseguenza internet si è riempito di pubblicità, si sono moltiplicate le app che offrono servizi online, i social network sono diventati un’estensione della vita e sono aumentati a dismisura i tentativi di frode informatica.

Temete di essere spiati? Ecco come mettere al sicuro il vostro iPhone

Sul phishing (tentativo di frode tramite mail e messaggi) c’è stata un’ampia campagna di sensibilizzazione in questi anni e praticamente tutti hanno capito come difendersi. In ogni caso la Polizia Postale avverte sempre gli utenti quando riscontra un nuovo tentativo di frode. Tuttavia non si tratta dell’unico periocolo per la nostra privacy: in questi anni si è scoperto che ci sono app che si prendono l’accesso al microfono e alla videocamera anche senza aver avuto il consenso dell’utente.

Per risolvere questo problema, Apple ha inserito nell’aggiornamento Ios14 un segnale luminoso che avverte i propri clienti quando il microfono (luce arancione) e la videocamera (luce verde) sono accesi. In questo modo è semplice capire quando qualche app sta utilizzando microfono e videocamera in un momento non richiesto e dalle impostazioni si può disabilitare il consenso all’utilizzo. Per maggiore cautela è consigliato inoltre formattare e riavviare l’iPhone.

L’altro segnale di pericolo lo potrete trovare sul web. Quando navigate, infatti, noterete che ci sono delle pubblicità praticamente ovunque. Se queste pubblicità sono insolitamente mirate è perché avete dato consenso al tracciamento da parte delle terze parti. In questo caso vi conviene svuotare la cash e la cronologia di navigazione, in questo modo tutti i consensi dati verranno revocati. Una volta fatto, dovete però fare attenzione a non commettere lo stesso errore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here