“Siamo sconvolti”: 15enne muore sbalzata da una giostra – stava festeggiando il compleanno in un luna park

0
415

Aveva deciso di festeggiare il suo 15esimo compleanno trascorrendo la giornata alle giostre con i suoi amici, Ludovica Visciglia.

Ma quella che doveva essere una giornata di festa si è trasformata in una tragedia.

ludovica visciglia luna park

Attorno alle 23 di sabato Ludovica aveva deciso di fare un ultimo giro di giostra, sul famoso Tagadà’ giostra che si muove a diverse velocità e si inclina con l’intento di far perdere l’equilibrio di chi sta al suo interno.

La ragazza ha perso l’equilibrio assieme ad altri ragazzi che come lei stavano all’interno dell’attrazione, cadendo, ma è stata la 15enne ad avere la peggio sebbene i ragazzi si siano subito accorti che Ludovica perdeva copiosamente sangue dal volto e abbiano immediatamente fatto fermare la giostra e allertato i soccorsi.

Quando i medici sono giunti sul posto si sono subito resi conto che le condizioni di Ludovica erano gravissime: nonostante questo la ragazza è stata soccorsa e portata all’ospedale Maggiore di Novara.

Purtroppo le gravissime condizioni di Ludovica non hanno lasciato scampo alla ragazza, che è morta nella notte a seguito delle gravi ferite riportate nella caduta.

Indagato il proprietario: ai comandi della giostra c’era il figlio minorenne

Sul posto sono giunti, oltre al personale medico del 118, anche i Carabinieri e la polizia che hanno cominciato le fasi di indagine al fine di accertare quello che è avvenuto e di chi sono le responsabilità.

I ragazzi che si trovavano con Ludovica sono stati sentiti dalle forze dell’ordine, assieme alle testimonianze dei proprietari del luna park.

Le indagini sono proseguite per tutta la notte e hanno portato a indagare il proprietario delle giostre: secondo quanto emerso ai comandi del Tagadà al momento del drammatico incidente si trovava il figlio minorenne del proprietario.

Sempre secondo le indagini la ragazza si sarebbe alzata in piedi sulla struttura nonostante il divieto del gestore e sarebbe stato proprio in quel momento che la macchina avrebbe fatto uno dei movimenti violenti per cui è programmata, portando al ferimento di Ludovica.

Il sindaco di Galliate, Claudiano di Caprio, ha fatto chiudere il luna park che era al primo giorno di apertura in segno di lutto: “Siamo sconvolti” ha dichiarato.

È una vera tragedia”.

Il luna park di Galliate era stato allestito per la tradizionale festa patronale di San Giuseppe.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here