Facebook, attenzione alle notifiche: potreste perdere per sempre il vostro account – ecco perché

0
164

Diversi utenti si sono trovati all’improvviso senza il proprio account Facebook, fate attenzione alle notifiche: cos’è successo.

Sebbene oggi Facebook non abbia più l’appeal iniziale e abbia passato lo scettro di social più seguito prima ad Instagram e ora a TikTok, sul social network di Mark Zuckerberg ci sono ancora miliardi di account di persone che tramite le chat, i gruppi e le pagine ci lavorano o semplicemente guardano contenuti degli amici o delle celebrità. Data l’utilità del profilo Facebook, dunque, è logico che vedersi chiudere l’account da un giorno all’altro possa essere un problema di non poco conto.

Questo è ciò che è successo a diversi utenti americani lo scorso 17 marzo. Giovedì scorso queste persone hanno effettuato il login a Facebook come ogni giorno e si sono trovati una scritta in cui li si avvisava che i loro profili erano stati chiusi per sempre a causa di ragioni di sicurezza. Solo dopo aver contattato Meta, questi hanno capito che le motivazioni della chiusura sono legate al nuovo sistema di protezione degli account più sensibili ai possibili attacchi hacker.

Anche dopo aver capito le ragioni della chiusura, questi si sono giustamente lamentati con Meta per non essere stati adeguatamente informati a riguardo. Gli è stato risposto che ad ognuno di loro era stata inviata una notifica nella quale venivano invitati ad aggiornare il sistema di protezione dei dati e che il termine ultimo concesso per modificare i settaggi era appunto il 17 marzo.

Facebook, controllate le notifiche! Potrebbero chiudervi l’account

In base alle esperienze riportate sul web, si scopre che il messaggio è arrivato tramite mail – metodo inusuale per il social – e che molti non hanno aperto la notifica perché l’hanno scambiata per spam o peggio per qualche virus. Tutti quelli che si sono visti chiudere l’account al momento non hanno modo di riaccedere con il proprio profilo nemmeno dopo aver aggiornato le misure di sicurezza.

Il Sun ha contattato Meta per avere delle dichiarazioni o delle spiegazioni a riguardo ma pare che non abbia ricevuto risposta. Con ogni probabilità i tecnici stanno lavorando per riattivare gli account e risolvere in questo modo il disguido. Un incidente comunicativo che ha fatto infuriare e non poco le “vittime”.

Tra i messaggi che si trovano sul web c’è quello di un utente che si trova impossibilitato a lavorare e spiega: “Sono stato estromesso da Facebook oggi a tempo indefinito perché non ho risposto ad una mail (che sembrava uno scam) riguardo il nuovo sistema di sicurezza che mi si chiedeva di abilitare a partire da oggi”. Un altro utente aggiunge: “Questa cosa di protezione Facebook è fastidiosa perché non mi permette di abilitarla e io dovrei lavorare, perciò spero che Facebook sistemi questo stupido codice”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here