Meteo Pasqua 2022, cosa ci attende? Tutti gli aggiornamenti sul weekend pasquale

0
395

La primavera quest’anno si sta facendo decisamente attendere. A pochi giorni dalle feste pasquali le temperature su tutto il territorio dello stivale continuano a rimanere basse, con cambi improvvisi da piogge torrenziali a giornate soleggiate, da sferzanti venti nordici al caldo vento di scirocco del sud.

Se pur infatti la stagione inizia ufficialmente il giorno dell’Equinozio di primavera, quest’anno caduto precisamente il 20 Marzo scorso, il clima mite e le belle giornate all’aperto sembrano ancora un ipotesi lontana. Eppure qualche cambiamento finalmente è arrivato e nell’aria si cominciano a sentire i primi segni della vera primavera.

Seppur al momento siano ancora diffuse piogge in diversi versanti italiani, ilMeteo.it rassicura tutti coloro che sognano -o hanno già programmato- un bel weekend all’aperto al coincidere della Pasqua. Il bel tempo sta per arrivare, grazie all’alta pressione che causerà un aumento delle temperature.

Fino a pochi giorni fa nevicava ancora a bassa quota in diverse regioni del centro-sud e le temperature, purché non estremamente gelide, nell’ultima settimana si sono stabilizzate intorno ai 15 gradi più o meno su tutto il territorio. Dovremo aspettare la fine di questa settimana e un ulteriore calo delle temperature per la prossima Domenica -ovvero la Domenica delle Palme- prima che il termometro raggiunga valori decisamente più primaverili.

Arriva finalmente la primavera per Pasqua e Pasquetta

La svolta nel clima arriverà dunque la prossima settimana, a pochi giorni dalle festività. In particolare le temperature inizieranno ad aumentare Martedì 12 Aprile, dato che soffierà su tutto il sud e fin sulle coste tirreniche il vento di scirocco proveniente dal Nord Africa. Ad aggiungersi al caldo vento sarà l’alta pressione, che contribuirà a far salire la temperatura intorno ai 20-25 gradi. All’estremo sud potrebbe toccarsi il picco dei 30 gradi.

La prossima settimana sarà un vero e proprio anticipo dell’estate, che si spero duri per qualche tempo, soprattutto dopo le anomale temperature invernali di questi primi giorni di Aprile.

In attesa del weekend Pasquale e delle giornale soleggiate, il mal tempo continuerà ad abbattersi per tutta la settimana, in particolar modo sul centro-sud e sulla Sardegna, dove è previsto il ritorno delle piogge. Al nord continuerà ad estendersi il problema della siccità. Giovedì e Venerdì saranno delle giornate stabili ma fa preoccupare il weekend delle Palme, durante il quale il clima tornerà ad essere imprevedibile soprattutto sul versante nord-est e sulla fascia Adriatica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here