La Regina preoccupa nuovamente per le sue condizioni di salute: ecco cosa sta succedendo

0
398

Ogni anno, come da tradizione, la Famiglia Reale con a capo la Regina si reca alla Cappella di St. George di Windsor per la funzione Pasquale. A quanto rivelato dalle ultime indiscrezioni, sembra che la Regina Elisabetta non sarà presente per la prima volta.

Oggi è stato confermato che i membri della Famiglia Reale saranno presenti alla funzione di Domenica mattina, ma non è stata confermata la partecipazione della Regina, che la prossima settimana compirà 96 anni. Durante questi ultimi mesi Sua Maestà ha sofferto di alcuni problemi nel movimento, spesso si è presentata in pubblico accompagnata da un bastone.

Secondo quanto riportato dal ‘The Mirror’ una fonte interna al Palazzo ha confermato che la stessa Regina non si sente abbastanza in forma da unirsi alla famiglia per la funzione pasquale di questa Domenica, che si terrà nella Cappella di St. George a Windsor. La notizie arriva proprio poco dopo l’annuncio di una notizia molto simile.

È stato infatti confermata l’assenza della Regina anche per il Royal Maundy Service, tenuto alla stessa Cappella di St. George. Il Maundy Service viene solitamente tenuto nel giorno del Giovedì santo, ovvero il Giovedì che precede la Pasqua; per l’occasione è tradizione che la Famiglia Reali doni i Maundy money, delle monete speciali che vengono donate ai più bisognosi durante la cerimonia religiosa.

Un portavoce della Regina ha dichiarato che la stessa fosse “dispiaciuta di non poter partecipare” alla cerimonia annuale, durante la quale è solita distribuire le speciali monete ai pensionati. La monarca 95enne ha supervisionato tutti i preparativi, nonostante l’annunciata assenza, proprio per “evitare qualsiasi incomprensione o che la giornata perdesse d’importanza”.

La salute della Regina vacilla

L’evento annuale è infatti una data molto importante nel calendario reale; quest’anno sarà il futuro Re, il Principe Charles, a mantenere l’antica tradizione di distribuire i maunday money; per lui sarà la prima volta. Questo sarà anche il ritorno della cerimonia, cancellata da ormai due anni a causa della pandemia da Covid-19. Nel 2019, la Principessa Eugenie si era unita alla nonna per l’occasione.

Ci sono state solo quattro occasioni in cui un membro della Famiglia Reale ha dovuto prendere le redini del Royal Maundy in mancanza di Sua Maestà. Da Palazzo alcuni aiutanti hanno ammesso che durante le ultime settimane Sua Maestà -che compirà 96 anni il 21 Aprile- passa delle “buone giornate e delle giornate non tanto buone”, in merito alla sua salute. Già dallo scorso Ottobre la Regina era stata costretta a ridurre gli impegni a causa di un malore minore improvviso.

Era stata costretta dai medici al riposo assoluto e solo di recente era tornata a presenziare alcuni eventi pubblici. Tuttavia anche recentemente ha dovuto rinunciare ad alcuni impegni troppo faticosi. Non è mancata però alla cerimonia commemorativa in onore del defunto marito, il Principe Philip, tenutasi due settimane fa nell’Abbazia di Westminster.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here