Gelo in studio a ‘Storie Italiane’: “Le ragazze dell’est…”

0
1360

La battuta di Orso Maria Guerrini genera un fortissimo imbarazzo, costringendo la conduttrice a intervenire in merito

La scomparsa di Catherine Spaak ha lasciato, indubbiamente, un grande vuoto nel mondo dello spettacolo italiano.

In tantissimi programmi l’attrice e conduttrice è stata omaggiata e ricordata per il suo prezioso contributo alla storia della televisione.

eleonora-daniele-orso-maria-guerrini-storie-italiane

Fra questi anche Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele. Durante l’ultima puntata del format, in onda su Rai 1, è intervenuto Orso Maria Guerrini, in passato compagno della Spaak.

Ma qualcosa durante la diretta è andato storto, costringendo Eleonora Daniele a intervenire in diretta.

Imbarazzo in diretta a Storie Italiane, Eleonora Daniele costretta a intervenire

Fra i temi affrontati nel corso della diretta quello principale riguardava proprio la relazione fra l’attore e Catherine Spaak.

Ed è proprio parlando della storia d’amore con l’attrice che Eleonora Daniele ha chiesto a Guerini cosa fosse accaduto una volta finita fra i due.

L’attore, infatti, ha conosciuto l’attuale moglie, molto più giovane di lui, proprio dopo la fine della relazione con la Spaak.

E, spiegando come fossero andate le cose, ha raccontato un aneddoto che ha costretto la Daniele a intervenire.

“Dopo l’amore con Catherine Spaak, ho conosciuto la mia attuale moglie, che è molto più giovane di me (Cristina Sebastianelli, ndr). L’ho sposata nel 2011, perché c’erano i venti della legge anti-badanti. C’erano scuole in Svizzera che insegnavano alle donne dell’Est a circuire gli uomini…”.

Repentina la reazione di Eleonora Daniele che in quel momento, scurendosi in volto, ha voluto reagire in merito a quando detto dall’ospite in studio:

 “Non mi è piaciuta molto l’affermazione sulle donne dell’Est, anche per via del momento particolare che stiamo vivendo e che riguarda proprio l’Est Europa. Vorrei possibilmente anche allontanarmi da questa cosa che tu hai detto. Lo faccio come un inciso della mia professione, del mondo che vivo e che lotta in difesa del mondo delle donne”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here