Grand Theft Auto 6: dettagli, curiosità, novità e data d’uscita del titolo Rockstar

0
344

Grand Theft Auto 6 è il videogame più atteso in assoluto, cosa sappiamo: dettagli, novità, curiosità e data d’uscita del titolo Rockstar.

Da 21 anni a questa parte Grand Theft Auto è la serie videoludica più venduta e amata al mondo. Il successo del brand in realtà è arrivato già negli anni ’90 con i primi due titoli canonici e l’ottimo spin-off ambientato nella Londra degli anni ’60, ma la consacrazione del videogioco sviluppato da Rockstar è giunta solo nel momento in cui è stato possibile creare una città in tre dimensioni.

Fino a GTA 2, infatti, lo sviluppatore era stato costretto a simulare il 3D con una visuale isometrica (dall’alto), una scelta obbligata che non riusciva a restituire quella sensazione di immersività che invece ha generato GTA3 e tutti i capitoli canonici e spin-off che sono usciti successivamente.

L’apice del successo è giunto nel 2013 quando è stato rilasciato GTA V, videogame che costituisce ancora oggi la base per poter accedere a GTA Online, diventato in questi 9 anni un vero e proprio videogame a parte, un multiplayer online a supporto continuo che adesso possiede un’identità propria e che al contrario di quanto successo inizialmente funge da traino per le vendite del gioco single player di base.

Grand Theft Auto 6, cosa sappiamo sul prossimo videogioco di Rockstar Games

Proprio il successo strabiliante di GTA Online, il videogame più giocato degli ultimi 10 anni insieme a Fortnite,  ha fatto temere ai fan del brand che il sesto capitolo della saga più venduta della storia del medium non sarebbe mai stato sviluppato. I timori sono stati fugati dalla stessa Rockstar lo scorso febbraio, con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale nel quale veniva spiegato che  GTA VI è giunto ad una buona fase dello sviluppo ed in cui si ringraziava i fan per la pazienza dimostrata.

Nel comunicato lo sviluppatore giustificava il tempo preso per la creazione del gioco con l’intento di creare un’esperienza innovativa, qualcosa di mai visto finora in un videogame. Parole di circostanza in qualsiasi altro caso, con un fondo di verità in questo: Rockstar da anni cerca di regalare esperienze completamente differenti da un gioco all’altro, è successo con GTA V e successivamente con Red Dead Redemption 2.

Cosa sappiamo dunque del prossimo capitolo della saga? Nulla. In questi mesi sono circolati diversi rumor, alcuni dei quali potrebbero contenere un indizio corretto, ma molti dei quali saranno completamente fuori rotta. Si è parlato di diversi piani temporali, di mappe così grandi da fare impallidire qualsiasi produzione precedente, di personaggi multipli e addirittura di ambientazione su più continenti.

La verità è che con ogni probabilità Rockstar in questo momento non sta puntando a fare  un mondo di gioco infinito. Il motivo è semplice: se puntasse semplicemente a fare una mappa gigantesca non offrirebbe un’esperienza differente, solo più lunga ma simile per tipologia alle precedenti. Più probabile dunque che la mappa sia grande sì, ma non come si immagina. L’obiettivo potrebbe essere quello di massimizzare l’interazione all’interno del mondo di gioco, migliorare l’incidenza della fisica per rendere il tutto più realistico. Qualcosa di già fatto in Red Dead Redempion 2, ma con hardware e motori di gioco che permettono un salto in avanti deciso.

Per quanto riguarda la data d’uscita, di cui al momento non ci sono indicazioni precise, è plausibile che la finestra di lancio sia il 2024. In primo luogo perché un mese fa è stata rilasciata la versione next gen di GTA V e la si vuole fare diffondere anche sulle nuove console, in secondo luogo perché le difficoltà di produzione delle console sta impedendo una diffusione di massa delle stesse. Il 2024 potrebbe essere l’anno giusto per lanciare il titolo, poiché tra due anni il numero di Xbox Series X e Ps5 potrebbe aver raggiunto o addirittura superato la soglia dei 50 milioni e dunque ci sarebbe una base installata di 100 milioni potenziali acquirenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here