“La prima volta in 60 anni”: la mancanza della regina preoccupa tutti – cosa sta succedendo?

0
140

La decisione della regina di non pronunciare il classico discorso annuale sta preoccupando, e non poco, i suoi sudditi. Quali sono i suoi problemi di salute? E cosa sta succedendo?

Nonostante la veneranda età di 96 anni, Sua Maestà la regina non ha quasi mai rinunciato ai suoi impegni pubblici, a costo di sforzare fino allo stremo il suo corpo.

regina-elisabetta-problemi-di-salute

L’orgogliosa regnante, infatti, non ha fatto fino ad ora un passo indietro a favore dell’erede al trono, il principe Carlo.

In ben 70 anni di regno, la sovrana è stata assente in Parlamento solo ed esclusivamente due volte: nel 1959, quando era in attesa del principe Andrea, e nel 1963, mentre era in gravidanza e in attesa del principe Edoardo.

Un record assoluto, che la sovrana non ha voluto infrangere. Ma questa volta, purtroppo, dovrà arrendersi e farsene una ragione.

La regina assente all’inaugurazione del Parlamento: cosa sta succedendo?

E’ la prima volta in 59 anni che la regina Elisabetta II sarà assente alla tradizionale cerimonia di apertura del Parlamento britannico, fissata nel giorno del 10 maggio.

Un evento che fa parte delle tantissime tradizioni britanniche, e al quale il sovrano partecipa pronunciando un discorso che da il via ai lavori della camera.

Fino a lunedì sera la speranza che la regina fosse in grado di prendervi parte era viva, ma purtroppo è venuta meno.

Dopo quasi 60 per la prima volta la monarca sarà assente alla tradizionale cerimonia, e dovrà lasciare il passo agli eredi al trono: il principe Carlo, suo figlio, e il principe William, suo nipote, in qualità di consiglieri di Sua Maestà.

Una decisione che potremmo definire senza precedenti, considerando che, nonostante l’età, fino ad oggi la regina non ha indietreggiato di un passo a favore di Carlo.

Sarà quest’ultimo a leggere il tradizionale discorso assieme a William, ma il trono della regina rimarrà vuoto.

La prima domanda che è sorta a tutti, dunque, riguarda la salute della regina: è successo qualcosa di talmente grave da impedirle di partecipare alla cerimonia di inaugurazione?

I problemi della salute della regina preoccupano i sudditi

A chiarire quale sia la ragione dell’assenza della monarca è Bukingam Palace che, attraverso una nota, ha voluto spiegare che tipo di problemi stanno affliggendo la regina.

Come riporta Express.co.uk, nella nota si legge:

“La regina continua ad avere problemi di mobilità episodici e, in consultazione con i suoi medici, ha deciso con riluttanza che non parteciperà all’apertura di stato del Parlamento” – e ancora – “Su richiesta di Sua Maestà, e con l’accordo delle autorità competenti, il Principe di Galles leggerà il discorso della Regina a nome di Sua Maestà, alla presenza anche del Duca di Cambridge.”

Ma che cosa si intende con problemi di mobilità episodici?

La difficoltà a deambulare, chiarisce sempre la rivista britannica, può essere il risultato di differenti fattori e varie cause, fra i quali la debolezza muscolare, problemi neurologici, malattie di vario tipo e problemi articolari.

Nella nota Buckingam Palace si è ben guardata dallo specificare quali siano le cause che impediscano alla regina di muoversi.

regina-elisabetta-problemi-salute

E fa riflettere il fatto che abbiano definito queste manifestazioni come “episodiche”, come a voler specificare che Sua Maestà, in realtà, è ancora in grado di muoversi bene ma, a volte, incappa in difficoltà motorie.

Il consiglio del medico di ridurre al minimo le apparizioni in pubblico e lo stress che ne deriva si è fatto più perentorio soprattutto dopo che la monarca è stata contagiata dal Covid lo scorso febbraio.

Ma non è la prima celebrazione a cui la regina ha dovuto rinunciare. Già nella tradizionale funzione religiosa pasquale era assente, come assente sarà nelle feste annuali che si celebreranno nel giardino reale.

“Non vuole farsi vedere così in pubblico”

Come chiarito dal commentatore reale Rafe Heydel-Mankoo, fra le ragioni che hanno spinto la regina a non partecipare all’inaugurazione vi è il fatto che Sua Maestà è riluttante nell’utilizzare pubblicamente supporti quali bastone o sedia a rotelle.

La monarca, dunque, a suo parere “non è ancora pronta per essere vista usare gli ausili” che la aiutino a deambulare.

A quanto emerge dalle dichiarazioni degli esperti reali, in particolare da un insider come Christopher Biggins, Sua Maestà è stata avvistata nei palazzi con la sedia a rotelle.

L’intera giornata senza ausili, dunque, potrebbe rivelarsi troppo impegnativa per la regina, che dovrebbe affrontare lunghi percorsi a piedi oltre che i gradini per salire sul trono.

A questo si aggiunge il fatto che le vesti reali e la corona potrebbero risultare troppo pesanti per lei.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here