Al Bano racconta la sua malattia: il cantante a cuore aperto

0
496

Qualche tempo fa il cantante pugliese ha confessato di aver sofferto di un particolare tipo di malattia. Con conseguenze per nulla leggere. Proviamo a capirne di più.

Albano Carrisi è uno dei cantanti italiani più amati dal pubblico. I suoi numerosi successi hanno costituito la colonna sonora di molte persone. L’uomo è ricordato soprattutto per il sodalizio artistico con la moglie Romina, con cui è stato co-protagonista anche nei musicarelli e negli sceneggiati anni ’70. I due si sono separati dopo la scomparsa a New Orleans della figlia Ylenia. Era il 1993. In realtà, stando a sentire Al Bano, la fine del loro matrimonio sarebbe stata già nell’aria a motivo della volontà di Romina. Tuttavia, durante un’intervista, al riguardo il cantautore si è detto ignaro sulla reale causa dell’addio. In seguito Al Bano si unisce a Loredana Lecciso, con cui ha altri 2 figli, oltre ai 4 avuti precedentemente dalla Power. Inoltre l’artista vive in Puglia, a Cellino San Marco, dove ha una tenuta dotata di tutti i comfort e un’azienda agricola per la produzione di vino, grano e olio.

Negli ultimi anni l’ugola d’oro del Salento è tornata, artisticamente parlando, a esibirsi assieme a Romina. I rapporti tra i due si sono acquietati e adesso entrambi si considerano come fratello e sorella.

La confessione sulla malattia

Ad una recente ospitata al programma Così vicini Così lontani, Albano si è ritrovato in studio con Romina Power. In quell’occasione l’artista ha raccontato qualcosa sul disturbo che l’ha perseguitato. Ovvero la psoriasi, una patologia infiammatoria che solitamente si manifesta con papule e placche ben evidenti, di cui il cantante di Cellino San Marco sembra soffrire da tempo. Al Bano ha avuto modo di dire che ha scoperto di patire questo morbo negli anni ’90, in concomitanza col difficile momento dovuto alla sparizione della figlia.

“Gli anni ’90 per me sono stati duri da sopportare. Mi è successo di tutto. Cominciai a vedere sulle mani, sulle ginocchia e sui piedi una strana dilatazione della pelle. Avevo un forte prurito e, quando mi grattavo, spesso sanguinavo. Si trattava di psoriasi, dovuta al grande stress che dovevo sopportare quotidianamente” – ha dichiarato l’artista al settimanale diretto da Riccardo Signoretti.

C’è da dire pure, che, la cura all’avanguardia a cui si è sottoposto Al Bano, ha milgiorato di molto le cose:

“Oggi anche se non posso dire di aver debellato del tutto questa fastidiosissima malattia, diciamo che mi sento praticamente guarito dalla psoriasi. Tuttavia sto sempre attento a non farmi vincere dalo stress, altrimenti il problema ritorna a manifestarsi” – ha aggiunto il cantante durante un’intervista rilasciata a Nuovo qualche tempo fa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here