Se ne va un altro grande della musica italiana | Trovato senza vita Antonio ‘Tonino’ Cripezzi

0
701

È morto Antonio Cripezzi, cantante dei ‘Camaleonti’; il corpo è stato trovato senza vita in una stanza d’hotel a San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti.

Aveva 76 anni quando Tonino Cripezzi è morto, lasciando un enorme vuoto nel panorama musicale italiano, ora in lutto per la sua perdita. Le circostanze della sua morte non sono ancora chiarissime ma stando alle primissime informazioni disponibili sembra che sia morto per cause naturali.

Il decesso è avvenuto questa notte tra il 2 e 3 Luglio 2022; quella sera si era esibito con i suoi amici e compagni dei ‘Camaleonti’ al parco di Villa de Riseis, a Pescara. Dopo il concerto il gruppo aveva deciso di godersi una meritata cena fuori, insieme a tutto lo staff e alcuni fan storici per poi fare rientro in hotel.

Purtroppo è avvenuto davvero l’impensabile. È probabile che durante la notte Tonino Cripezzi sia stato colpito da un malore improvviso, che gli ha tolto la vita in quella stanza d’albergo a Pescara. In passato il cantante aveva già sofferto di alcuni problemi di salute e non è ancora chiaro se il malore di ieri notte possa essere riconducibile a pregresse malattie.

Questa mattina è inevitabilmente scattato l’allarme quando il cantante non è più uscito dalla sua camera d’albergo. A quel punto sono intervenuti gli agenti dei Carabinieri e i soccorritori del 118 ma Tonino era già senza vita quando gli agenti hanno aperto la porta della camera.

La morte improvvisa di Antonio ‘Tonino’ Cripezzi ha sconvolto non solo tutti i fan dei ‘Camaleonti’, ma soprattutto i suoi compagni di band. Tra i messaggi di cordoglio spicca quello del collega Mario Lavezzi, ex componente e fondatore del gruppo, che all’amico ha dedicato un post sul suo profilo Instagram.

“Il mio caro amico di una vita Tonino Cripezzi se ne è andato nel sonno” ha scritto nella didascalia del post, che mostra una foto in primo piano dell’amico appena venuto a mancare, “Non posso crederci, sono sconvolto dal dolore“. Poi ha concluso: “Tornano in mente i bei momenti vissuti insieme che terrò sempre nel mio profondo caro amico”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mario Lavezzi (@mariolavezzi)

Antonio Cripezzi era nato a Milano nel Febbraio 1946; la sua famiglia è originaria di Palazzo San Gervasio, nel ponentino. il detto ‘Tonino’ Cripezzi è stato uno dei membri fondatori dei ‘Camaleonti’ e ha iniziato come tastierista ufficiale nel 1963. Dopo l’abbandono della band da parte di Riki Maiocchi nel 1966, diventa anche uno dei due cantanti principali insieme a Livio Macchia.

I ‘Camaleonti’ sono stati una band davvero longeva e di successo; le musiche di tantissime canzoni sono state scritte proprio da Cripezzi, come ‘Amico di ieri’, ‘Amico perduto’, ‘Pensa’, ‘Dove curva il fiume’, ‘Gimcana’ e tante altre. Nel tempo libero, oltre a suonare la tastiera e cantare, suonava anche il violino insieme a Massimo Brunetti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here