Anna Moroni, l’addio social è doloroso: cosa è successo

0
179

Un doloroso lutto ha colpito la cuoca di Antonella Clerici. Sui social è possibile leggere uno struggente messaggio della Moroni, dedicato alla persona scomparsa. Cerchiamo di capirne di più.

Con un passato presso l’ambasciata d’Australia a Roma, Anna Moroni è un personaggio televisivo italiano noto grazie a La prova del cuoco. Nella trasmissione di Antonella Clerici, in onda su Raiuno, la donna presentava una breve rubrica in cui illustrava la realizzazione di alcune ricette. La sua collaborazione col programma è cominciata nel 2011 e si è protratta fino al 2018.

Oggi la cuoca continua ad essere presente in televisione, sempre con Antonella Clerici, sul format E’ sempre mezzogiorno! Altre partecipazioni televisive, la Moroni le ha collezionate con Vivere Bene (1998), Ricetta all’italiana (2018-2021), Senti che fame! (2022).

Al suo attivo la donna ha anche la pubblicazione di ben 5 libri di cucina.

Il doloroso messaggio

In occasione della diffusione della notizia della morte del famoso chef fiorentino Fabio Picchi, con cui la Moroni aveva anche collaborato in passato, la donna ha voluto consegnare ai followers uno struggente messaggio in cui ricorda l’amico Picchi assieme ad un’altra persona a lei molto cara: Beppe Bigazzi, anche lui scomparso recentemente, nel 2019
“Ciao Fabio! Ho bellissimi ricordi di te a ” La prova del cuoco”, eri sempre così solare e sono stata da te tante volte. Ora sei vicino a Beppe Bigazzi, quasi un fratello per te. Riposa in pace amico mio”.
Al cordoglio della Moroni si è unito anche quello della Clerici:
“Ciao Fabio Picchi… Rip”.
Il proprietario del Cibrèo di Firenze era un volto molto amato e conosciuto a La prova del cuoco, e tante volte i telespettatori l’avevano visto interagire in studio.
La prematura scomparsa ha suscitato sgomento non solo nel mondo della televisione e in quello della ristorazione, ma anche nel mondo della politica e soprattutto nel capoluogo toscano. Nella triste occasione anche il sindaco di Firenze ha voluto esprimere il suo dolore attraverso un tweet:
“Fabio Picchi ci ha lasciati. Se ne è andato in punta di piedi. Ma noi non lo dimenticheremo mai. Ha dato tanto a Firenze e noi dobbiamo tanto a lui. Voglio ricordarti così, sorridente e pieno di energia” – ha scritto Nardella.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here