Accoltellato a morte pilota noto automobilistico | I dettagli della tragedia: aveva solo 37 anni

0
513

Il giovane pilota Bobby East è rimasto vittima di un efferato delitto mentre faceva rifornimento di benzina. I fan distrutti. Cerchiamo di capire cosa sia successo e perchè.

Alla fine non ce l’ha fatta, il californiano di San Dimas e pilota della Nascar, Bobby East, aggredito mortalmente con 3 coltellate in una stazione di servizio, mentre faceva rifornimento alla sua auto. La notizia ha raggelato i fan dello sportivo e scosso profondamente gli Stati Uniti. Nulla hanno potuto fare i soccorsi. Al momento dell’arrivo dei medici sul posto le condizioni dell’uomo si presentavano già disperate. Per l’accaduto la polizia ha arrestato un giovane di 27 anni: si tratta di Trent William Millsap, già conosciuto alle forze dell’ordine.

La tragedia si è consumata lo scorso mercoledì a Westminster, intorno alle 17:51. La scena del delitto mostrava East steso a terra con una coltellata al torace. Il trasporto d’urgenza verso un centro traumatologico e tutti i tentativi di salvarlo, non sono serviti a nulla. East moriva a causa della profonda ferita riportata.

Ulteriori indagini degli inquirenti hanno fatto sapere che l’accusato potrebbe aver assassinato un’altra persona proprio prima dell’arrivo del più volte campione US Auto Club (l’ente principale che si occupa dell’organizzazione delle corse automobilistiche negli Stati Uniti).

La dichiarazione della polizia e la dinamica dell’omicidio

Circa la ricostruzione del delitto, la polizia ha fatto sapere che:
“La vittima è stata trovata a terra affetta da una grave coltellata nella zona del torace. Gli agenti hanno tentato misure salvavita fino all’arrivo dei paramedici dell’OCFA che hanno trasportato la vittima in un centro traumatologico locale, dove la vittima è deceduta per le sue ferite”.

East era davvero un fenomeno nel suo campo: oltre i 3 titoli USAC, aveva anche vinto i campionati SAC Silver Crown, anche questi per ben 3 volte. Mentre ancora giovanissimo, a 16 anni, si aggiudicava un importante premio USAC National Midget. Il defunto lascia un vuoto incolmabile nei suoi tifosi e in tutti coloro che l’hanno conosciuto. In questo senso sono stati migliaia i messaggi in suo ricordo che hanno riempito il web.

Ma c’è di più circa la tragica vicenda: il presunto assassino Millsap è stato scovato dagli agenti in una abitazione di Anaheim, rimanendo ucciso dopo lo scontro a fuoco con la polizia di Orange County.

Al momento non si conosce il movente dall’aggresione ai danni di East. La polizia ha fatto sapere che Millsap era un senza fissa dimora in libertà vigilata per rapina a mano armata. Su di lui pendeva anche un mandato di arresto in sospeso per una violazione della libertà vigilata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here