Coppia beccata dalla “kiss cam” ma lei si nasconde: nessuno doveva vederli insieme? – VIDEO

0
378

Una coppia di tifosi è stata beccata dalla “Kiss Cam” sugli spalti dello stadio, la ragazza però si è subito nascosta, non doveva succedere?

Nei palazzetti sportivi americani si è diffusa ormai da diversi anni la “Kiss Cam“, ovvero un gioco ideato per intrattenere il pubblico durante i momenti morti. Un cameraman fa il giro degli spalti alla ricerca di una coppia e quando la trova ferma l’inquadratura, trasmettendola immediatamente ai maxi schermi della struttura. A quel punto il pubblico chiama il bacio tra i due innamorati e solitamente il tutto si chiude con i fidanzati, sposi, amici, conoscenti  o quello che sono che accontentano il pubblico e vengono salutati da una standing ovation.

Tendenzialmente un uomo e una donna che sono seduti l’uno accanto all’altra sono in ottimi rapporti, spesso anche in relazione. Tuttavia può anche capitare che la telecamere becca qualcuno che non vuole essere inquadrato in quel contesto e non si concede al gioco. I motivi possono essere molteplici e vanno dalla semplice timidezza a la necessità che quel momento, quella serata in compagnia non diventi di dominio pubblico.

Coppia beccata dalla “Kiss Cam”: nessuno doveva vederli?

Questo è esattamente ciò che si è verificato durante un incontro del torneo di clausura del campionato colombiano di calcio. Allo Estadio Metropolitano Roberto Meléndez si stava tenendo l’incontro tra lo Junior Barranquilla e l’Atletico Nacional. Durante l’intervallo è partito il gioco della Kiss Cam e il cameramen in un primo momento si è soffermato su una coppia di giovani.

 

Il primo ad accorgersi dell’inquadratura è stato il ragazzo, il quale ha abbozzato un sorriso. Poco dopo si è accorta anche lei di ciò che stava accadendo ed è stato chiaro che la cosa non sarebbe dovuta accadere. La ragazza stava ridendo e scherzando con il suo accompagnatore, ma quando si è resa conto di essere inquadrata si è bloccata di colpo, i suoi occhi si sono sbarrati ed è diventata bianca come un lenzuolo. Quindi ha rapidamente voltato il capo, chinandolo successivamente verso lo smartphone. Infine ha messo una mano davanti al volto per evitare che la sua faccia venisse vista da tutti.

La scena è risultata esilarante ed è stata condivisa immediatamente sui social, dove in poco tempo è diventata virale in tutto il mondo. Insomma se l’obbiettivo della giovane era quello di non farsi vedere da qualcuno, ormai il danno è fatto. Diverso il discorso se il comportamento era dovuto solo al fatto di non voler baciare l’amico con cui si trovava. In questo caso, infatti, a rimanerci male sarebbe stato esclusivamente lui, anche se a giudicare dal savoir faire mostrato l’ha presa piuttosto bene.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here