“Non voglio lavorare”: Denis Dosio e la scenata trash | cosa c’è dietro il finto pianto andato virale

0
235

Il “creator digitale”, se così può essere definito, dopo l’affaire delle patatine nel retto torna a far parlare, volutamente, di sé. E se il suo obiettivo era quella di suscitare sdegno beh, ce l’ha fatta eccome. Ecco quanto c’è dietro di vero nel video di Denis Dosio

Da uno che si è fatto pagare per infilarsi nel retto le patatine del McDonald non ci si poteva aspettare granché, eppure Denis Dosio, influencer e creator digitale, continua a sorprenderci.

denis-dosio-instagram-profilo-video

Ma ciò che sorprende soprattutto, in questa vicenda, è l’enorme seguito che un personaggio del genere può creare.

Per chi non lo conoscesse o abbia difficoltà a ricordarne i dettagli, il pubblico generalista, e non quello di TikTok, lo ha conosciuto al Grande Fratello Vip.

Sì, era quello che venne espulso dopo pochissimo per una bestemmia.

Nel corso degli anni, poi, i più giovani lo hanno seguito nelle sue gloriose imprese lavorative su TikTok, e, soprattutto, su OnlyFans, piattaforma a pagamento per contenuti hot.

Recentemente è tornato sul piccolo schermo come concorrente de La Pupa e il Secchione, dove si è fatto notare, in particolare, per la sua relazione con la pupa Emy.

E adesso Denis Dosio torna a far parlare di sé per una vicenda legata al suo profilo Instagram, suscitando una marea di polemiche tali da farlo finire primo fra i trend di Twitter.

Ma cosa c’è, realmente, dietro quel video e dietro questa vicenda?

Denis Dosio: cosa c’è vero dietro il video dei piagnistei

Denis nell’ultimo periodo si è fatto conoscere soprattutto per i suoi contenuti erotici condivisi principalmente su Only Fans, e forse è proprio a causa di questi ultimi che Instagram ha bloccato il suo profilo.

Per questo motivo l’influencer è stato preso in giro da alcuni “colleghi”, fra cui le tiktoker Giulia Paglianiti e Anna Ciati.

Ed è proprio per questi sfottò che Dosio ha voluto rispondere in modo fortemente ironico attraverso un video in sui si immortala mentre finge di piangere.

Ma soprattutto, piangendo, ribadisce di essere costretto ad andare a lavorare in cantiere con suo zio e che non vuole lavorare più nella sua vita.

Ovviamente queste ultime parole soprattutto hanno suscitato un’ondata di indignazione generale, ma il problema è proprio questo: che Dosio aveva proprio quell’obiettivo.

L’influencer, di cosa e per cosa non si sa, voleva proprio generare reazione negli utenti, e di fatto, come volevasi dimostrare, è finito primo fra i trend topic di Twitter:

Un modo per dimostrare che è in grado di guadagnare e andare avanti persino senza il suo profilo Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here