Leonor e Sofia di Spagna: come sono diventate le figlie della Regina Letizia

0
120

Le due giovani e promettenti figlie dei Reali di Spagna sono cresciute tantissimo e sono sempre più impegnate ad assolvere gli impegni di Stato concernenti il loro ruolo.

Le due figlie di Felipe VI e della Regina Letizia sono giunte con i genitori a Maiorca, luogo incantevole dove tradizionalmente la Famiglia Reale spagnola trascorre le vacanze estive. Uno scatto li ritrae alla Cartuja de Valldemossa, un monastero molto rinomato a mezz’ora dal Palazzo Reale di Marivent.

Non è un caso che lo shooting fotografico della stampa iberica sia avvenuto nel contesto del complesso monumentale di Valldemossa. E’ infatti interesse nazionale quello di sponsorizzare il luoghi più affascinanti della Spagna e delle Baleari in particolare.

Quindi la visita alla suggestiva struttura religiosa è avvenuta per i Borbone senza alcun privilegio rispetto agli altri visitatori, ad eccezione di una scorta sempre al proprio fianco.

Leonor e Sofia, due sorelle nel futuro della Spagna

Leonor e Sofia di Spagna continuano il loro percorso istruttivo per assumere un giorno tutto il peso degli impegni di Stato. Di recente hanno assistito ad una partita di calcio senza gli augusti genitori. L’evento è stato immortalato con una foto mentre le due tengono delle maglie di calcio della nazionale iberica.

L’occasione è stata offerta da un incontro al Brentford Commnity Stadium, dove si sono confrontate le nazionali di Spagna e Danimarca nel contesto degli Europei femminili. Per salutare l’equipe vittoriosa, le Principessine hanno fatto visita alle calciatrici recandosi direttamente negli spoiatoi, dove non sono mancati selfie e scatti con le due giovani di Casa Borbone.

L’erede al trono Leonor, e l’infanta Sofia, hanno pertanto dato compimento al loro primo impegno ufficiale all’estero senza i due regali genitori. Al momento la più grande soggiorna in Galles, all’UWC Atlantic College, dove sta proseguendo gli studi superiori in compagnia di Alexia d’Olanda.

Analogamente anche Sofia sta approfondendo gli studi per essere pronta un domani ad assumere gli impegni ufficiali al servizio della Corona, e al momento risiede a Madrid.

Le figlie della Regina a Santiago de Compostela

Solo una settimana fa le figlie di Doña Letizia sono state a rendere omaggio al Santo Protettore della Spagna, Santiago (l’Apostolo Giacomo), artefice, come da tradizione, della cristianizzazione del paese iberico. Nella solenne occasione Leonor ha indossato un outfit bicolore rosso e rosa, mentre la sorella minore vestiva con un abito celeste. La regina ha invece indossato i colori dell’arancio.

Il viaggio della Famiglia Reale a Santiago di Compostela, come ogni anno ha voluto ribadire l’attaccamento dei Reali al Celeste Patrono di Spagna, assistendo nella Cattedrale alla messa caratterizzata dalla parata dell’enorme incensiere botafumerio, i cui movimenti sono resi possibili grazie all’intervento di 8 persone (i tiraboleiros).

Questo è stato solo uno degli utlimi impegni che hanno visto coinvolte le figlie di Sua Maestà. A tal proposito non sfugge che Leonor è anche Principessa delle Asturie e di Girona, e come tale presiede alcune fondazioni che si occupano di finanziare giovani ricercatori e meritevoli coetanei.

In queste circostanze i sudditi del regno non mancano pure di ascoltare taluni discorsi della giovane pluri-blasonata, che con il passare del tempo, acquisisce sempre più padronanza con l’attuale ruolo e con quello che sarà chiamata ad assolvere in futuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here