Arisa senza veli: lo scatto che sconvolge il web

0
368

Una nuova immagine “proibita” di Arisa entusiasma i fan ma lascia perplessi numerosi utenti. La donna non è nuova a iniziative di questo genere, che in passato hanno suscitato anche polemiche.

La cantante genovese Arisa ha di recente pubblicato sul suo profilo Instagram uno scatto “bollente”. Altre volte la donna aveva sorpreso ugualmente così i suoi fan. Di contro, invece, non sono mancate le polemiche per alcune foto considerate inopportune.

Stavolta la scatto è corredato da una breve didascalia in cui l’artista celebra se stessa e continua in quella che considera la sua personale lotta ai pregiudizi. La cantante si è detta più volte a sostegno alle donne, della loro consapevolezza e contro il body-shaming, ma anche al fianco dell’identità di genere, ossia il preteso senso di appartenenza di una persona ad un sesso anche diverso da quello della sua nascita.


La foto osé di Arisa descrive le sue sensazioni ma indica anche come la pensi sul “gender fluid”. Si tratterebbe di una sorta di paternale per chi non condividesse il suo pensiero? L’accaduto ha generato apprezzamenti ma anche critiche.

Arisa: lo scatto sconvolgente e il messaggio della cantante (anche contestato)

Dopo il nuovo brano di Arisa, “Tu mi perdiciòn”, che catalizza le attenzioni del pubblico impaziente di ascoltare una delle voci più contemporanee della musica italiana. L’eclettica artista ha postato su Instagram una foto “proibita”. Per molti avrebbe soltanto un effetto pubblicitario, come d’altronde è successo recentemente in occasione di alcuni eventi professionali della vip.

A corredo ha pure aggiunto una didascalia enigmatica. La donna usa un mélange di parole e concetti ambigui, indefiniti e provocatori, quasi di incitamento per gli altri. Entrando e uscendo da stati d’animo umorali che appartengono ai sentimenti ma anche alla sfera del genere sessuale.

Lo scatto riporta una didascalia in cui si può leggere un pensiero controverso riportato in lingua inglese:

I’m every woman, but I’m a man, too. And there’s nothing wrong with me“. Ovvero:

Sono ogni donna, ma sono anche un uomo. E non c’è niente di sbagliato in me“.

Nello scorrere dei commenti, si nota anche quello della conduttrice Rai Mara Venier. “Zia Mara” ha voluto scrivere semplicemente “Bella”.

Chi non la pensa come Arisa, ha invece espresso dubbi e perplessità, o si è anche soffermato a commentare la foto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here