Gerry Scotti, avete mai visto la sua ex moglie? Ecco perché si sono lasciati

0
269

Riflettori del web puntati su Gerry Scotti e la sua ex moglie Patrizia Grosso, un amore bellissimo vissuto lontano dalle telecamere… ma quali sono i motivi che hanno spinto il conduttore e la donna a dirsi definitivamente addio?

Gerry Scotti nel corso della sua carriera è diventato uno dei personaggi più amati della televisione italiana, legato oggi a Gabriella Perino, in passato ha sofferto molto per la fine del matrimonio con Patrizia Grosso, dalla quale ha divorziato ufficialmente nel 2009.

La fine del matrimonio con la Grosso, dunque, ha comportato un cambiamento radicale di vita per il conduttore, segnato da una lunga elaborazione di un addio e da un profondo dolore.

Avete mai visto l’ex moglie di Gerry Scotti?

Come annunciato precedentemente, Gerry Scotti si è unito in matrimonio a Patrizia Groppo nel 1992, diventando poi genitori del figlio Edoardo.

Nonostante la grandissima notorietà del marito, Patrizia Grosso ha sempre preferito rimanere dietro le quinte, così come dimostrato dalla sua assenza sui social network e dal fatto che l’unica foto ufficiale che la ritrae insieme all’ex marito Gerry Scotti altro non è che una copertina di TV Sorrisi e Canzoni, per la quale ha posato diversi anni fa poco dopo la nascita del figlio.

Oggi, quindi, sono poche le notizie che si conoscono in merito alla vita privata dell’ex moglie di Gerry Scotti che continua, così, la sua vita lontanissima dai riflettori della cronaca rosa.

Gerry Scotti e Patrizia Grosso: i veri motivi dell’addio

La fine del matrimonio con Patrizia Grosso, dunque, è stato vissuto da Gerry Scotti come la difficile elaborazione di un dolore e la fine di una storia d’amore che avrebbe, comunque sia, cambiato inevitabilmente la sua famiglia e anche il percorso di vita del figlio.

A raccontare tutto nel dettaglio, non molto tempo fa, è stato lo stesso Gerry Scotti che durante una lunga intervista circa il divorzio con Patrizia Grosso ha dichiarato: “Ha chiesto la separazione perché aveva trovato un’altra persona. Quando ho capito che si era rotto un vaso che non si sarebbe più aggiustato ne ho sofferto molto”. Il conduttore, successivamente, ha poi concluso così la sua dolorosa confessione: “Non mi sono mai vergognato di niente, ma quando mi sono separato per poi arrivare al divorzio mi vergognavo di aver finito la storia della mia famiglia. Ho dovuto fare le valigie e uscire da casa mia, il posto dove era nato e viveva mio figlio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here