“Cerebralmente morta” | La tragica fine dell’attrice, dopo l’incidente non c’è più speranza

0
708

Il tragico annuncio della famiglia dell’attrice, finita in coma dopo un gravissimo incidente stradale, non lascia più speranza

Un annuncio che lascia l’amaro in bocca quello rilasciato dalla famiglia di Anne Heche, e che fa venire meno le speranze che tanto hanno animato parenti e fan negli ultimi giorni.

incidente-macchina-anna-heche

L’attrice, infatti, è stata dichiarata cerebralmente morta, come confermato dal portavoce della famiglia.

Per tale ragione la famiglia ha, in qualche modo, deciso di non “accanirsi” sul corpo ma di rispettare la volontà dell’attrice, finita vittima di un gravissimo incidente stradale.

Addio ad Anne Heche: dichiarata cerebralmente morta, le verranno staccati i macchinari

A rivelare maggiori dettagli della vicenda è il noto sito di gossip americano TMZ, che attraverso il portavoce dell’attrice fa sapere che l’attrice ha subito una gravissima lesione cerebrale anossica che l’ha condotta subito in coma e in condizioni estremamente critiche.

La Heche ha anche una lesione polmonare importante che richiede ventilazione meccanica, oltre che ustioni che richiedono un intervento chirurgico.

Sempre il sito fa sapere che, secondo quanto dichiarato dalla polizia di Los Angeles, l’attrice aveva assunto cocaina e fentanyl prima del tragico incidente, ma saranno necessari esami decisamente più approfonditi per appurare la natura delle sostanze ritrovate nel sangue.

anne-heche-morte-cerebrale

L’attrice di era andata a schiantare con la sua Mini Cooper contro un’abitazione, facendo per altro scoppiare un vasto incendio.

Sono infatti stati necessari ben 59 vigili del fuoco per placare le fiamme dopo un’ora di intenso lavoro.

Da lì poi il peggio.

Se inizialmente alcune testate giornalistiche avevano parlato di condizioni stabili, in realtà lo stato di salute dell’attrice è andato peggiorando.

“Non ci aspettiamo che sopravviva” – ha dichiarato il suo portavoce, che ha anche aggiunto come sia in programma un piano per donare gli organi -. “Si tratta di una sua volontà”.

“Purtroppo, a causa del suo incidente, Anne Heche ha subito una grave lesione cerebrale anossica e rimane in coma, in condizioni critiche. Non ci si aspetta che sopravviva” – ha dichiarato il suo portavoce, che ha anche aggiunto come sia in programma un piano per donare gli organi -. “È stata a lungo una sua scelta di donare i suoi organi e viene tenuta in vita per determinare se alcuni sono vitali”.

La dichiarazione si è poi conclusa con i ringraziamenti al personale dell’ospedale West Hills e il Grossman Burn Center dove è ricoverata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here