“Posseduta dal diavolo”: rivelazione shock della ex GF Vip che vuole tornare

0
182

E’ tempo (quasi) di Grande Fratello Vip, ma se sul nuovo cast ancora si sa davvero poco, i vecchi concorrenti, invece, continuano, e anche tanto, a far parlare ancora di loro o, peggio, del diavolo. 

Manca ormai sempre di meno al Grande Fratello Vip, il reality che ormai ci fa compagnia per mezzo anno se non di più, stando proprio alle nuove indiscrezioni rispetto alla prossima edizione in onda da settembre. Insomma se non siete proprio amanti del genere, la prima serata di Canale 5 per moltissimo tempo potrebbe proprio non fare al caso vostro.

GF VIP
Fonte: Facebook

Tuttavia, anche i più allergici al GF Vip avranno sicuramente visto o letto sui social le mirabolanti avventure di Alex Belli, Soleil e l’amore libero o ancora la strana relazione d’amore tra Manuel Bortuzzo e la principessina Lulù. Non è possibile, infatti, rimanere immuni al 100% da queste scabrose notizie.

Per il momento, però, potete anche stare tranquilli. Non è infatti il nuovo cast del reality – in preda ancora al toto nomi – a far parlare di sé al momento, piuttosto i vecchi concorrenti che, in una sorta di astinenza da rumours e riflettori, ciclicamente tornano alla ribalta tra storie di vita privata e pezzi, invece, della propria esistenza votati al grande pubblico.

Una delle concorrenti più iconiche del reality ha confessato ai giornali quella volta in cui il diavolo si è impossessato della sua vita, mandandola in frantumi. Ma se non è Satana in persona a spaventarvi, sappiate che è pronta pure a riaprire la porta rossa della casa più spiata di Italia. Avete capito di chi stiamo parlando?

Patrizia De Blanck e gli incontri col diavolo

Sappiamo bene come la contessa abbia un temperamento abbastanza pittoresco. Ma non solo. Tutti i salotti e i programmi tv se la contendono proprio perché non ha peli sulla lingua. Insomma, non le manda di certo a dire. Però, intervistata dal magazine ‘DiPiù’, Patrizia De Blanck ha anche confessato un’esperienza molto intima col diavolo e il compagno Mino.

Patrizia De Blanck
Fonte: Instagram @patriziadeblanckofficial

“A un certo punto sentii una voce stentorea che mi chiamava. Ero convinta fosse Mino e invece proveniva dal piccolo Buddha”, ha spiegato la contessa. “Parlava con un linguaggio antico. Solo con il tempo capii che era il diavolo che voleva impossessarsi della mia anima attraverso quella statuina. ‘Se non cedi, se non ti sottometterai a me, il tuo cane farà una brutta fine, lo ammazzerò’. E in effetti giorni dopo il mio cane cadde da un’impalcatura e si sfracellò al suolo. A quel punto iniziai a combattere il diavolo con la forza delle preghiere, con il sostegno di Dio”.

Ma non finisce qui. Pare, infatti, che non sia la prima volta che Patrizia De Blanck incontra il diavolo nella sua vita. “Nella mia vita, fin da giovanissima mi sono sentita minacciata da una forza negativa. Ho lottato con coraggio contro questo nemico occulto fino a quando si è manifestato in tutto il suo orrore: era Satana”, ha raccontato ancora la De Blanck. “È successo dopo la scomparsa di mio marito, il padre di Giada. Gli ero stata accanto durante la malattia, vivendo di riflesso le sue sofferenze”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here