La battaglia di mamma Kate contro la Regina: arriva la ‘regola speciale’ per George

0
193

La famiglia reale dei Windsor deve seguire una lunga lista di divieti imposti a ognuno di loro, come nel caso di Kate Middleton che insieme al figlio George devono seguire una regola speciale.

Nel corso degli anni la famiglia reale dei Windsor ha visto cambiare considerevolmente la propria vita e, per certi versi, anche il protocollo reale che nel tempo ha cercato di adattarsi al loro stile di vita e ingressi nella royal di persone che non hanno mai avuto a che fare con questo mondo… proprio come nel caso di Kate Middleton e della cognata Meghan Markle.

Essere un membro della famiglia reale d’Inghilterra non è affatto semplice, e questo è un qualcosa che conosce benissimo anche la Duchessa di Cambridge che ha dovuto imparare a essere una Principessa, preparandosi fin da subito a vestire i panni della Regina. Alcune regole del protocollo reale, però, sarebbero state contestate sia da Kate che da William, e la Regia non ha potuto fare altro che accogliere le loro spiegazioni e rivedere le priorità.

La regola speciale imposta a George

Come si evince dal racconto della storia della famiglia reale dei Windsor, dunque, è impossibile negare come durante il trono della Regina Elisabetta siano stati numerosi i cambiamenti messi in atto, con tanto di rivisitazione del protocollo reale che da sempre regola la vita dei membri della Royal family sia a Inghilterra che all’estero.

Tutta la vita dei Windsor, dunque, ruota attorno al protocollo reale perché nulla deve essere lasciato al caso e ogni emergenza prevista e gestita in modo eccellente… tutto questo per un unico scopi: il trono di Londra non deve restare vacante, mai.

Infatti, vige una regola per la quale due diretti eredi al trono non possono mai, in nessuna condizione, viaggiare insieme ma raggiungere la stessa meta in giorni differenti, usare auto differenti e recarsi negli stessi luoghi anche a momenti differenti. Una regola che, come successo a Diana, ha posto Kate nelle condizioni di dover scegliere se viaggiare con il marito o con il figlio George. Motivo per cui ha chiesto una regola speciale alla Regina.

La battaglia di mamma Kate!

Sulla base di quanto detto, dunque, Kate Middleton si è vista costretta a vestire i panni di mamma e non quelli di Duchessa di Cambridge chiedendo alla Regina Elisabetta la cancellazione della regola, definita assurda. Ovviamente la Regina Elisabetta ha negato tale possibilità, ma la sovrana e la Duchessa sarebbe così convenute a un compromesso.

George potrà viaggiare insieme ai genitori e i due fratelli, Charlotte e Luis, solo fino al 2026 anno in cui compirà 12 anni. Da quel momento in poi comincerà la sua preparazione a diventare il prossimo Principe del Galles e in futuro Re, motivo per cui i viaggi “separati” per William e il suo primogenito diventeranno un caso di sicurezza nazionale … quindi, costretti a viaggiare separati così come impone il protocollo reale, affinché il trono di Londra non resti “mai” vacante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here