Alessandro Tersigni “Al Paradiso delle Signore un casino” | Fan in ansia per Vittorio Conti

0
189

Tutto pronto per Il Paradiso delle Signore, ma quello che è successo sul set della serie è sorprendente… un “casino” come ha rivelato Alessandro Terisgni, volto noto di Vittorio Conti. 

Il grande giorno è finalmente arrivato, e per Alessandro Tersigni è giunto il momento di tornare a vestire i panni del grandissimo imprenditore e luminare della moda Vittorio Conti, in vista di una nuova stagione che potrebbe essere rivoluzionaria sotto ogni punto di vista.

Nel mirino dei nuovi rumor troviamo Vittorio Conti, la contessa di Sant’Erasmo contro Flora e il triangolo Stefania e Marco contro Gemma. Il tutto, comunque sia, non finisce di certo finisce qui, e a rompere il silenzio ci ha pensato Alessandro Tersigni.

Lo spoiler di Vittorio Conti “Alessandro Tersigni”

Ebbene sì, tra poche ore comincerà in via del tutto definitiva la messa in onda della settima stagione de Il Paradiso delle Signore, Vittorio Conti tornerà nel suo atelier di moda, certo di essersi gettato i problemi alle spalle… ma l’arrivo della contessa Adelaide comproprietaria, di certo, non era un fatto preventivato.

Adelaide di Sant’Erasmo manderà su tutte le furie la signora Agnese che lascia l’atelier, almeno momentaneamente, vorrà cacciare Flora e vendicarsi di Roberto. Un mix di guerre di scontri interni che, inevitabilmente, travolgerà anche il povero Vittorio che dopo i guai di Dante Romagnoli dovrà affrontare un nuovo uragano molto più inarrestabile del precedente.

Lo spoiler de Il Paradiso delle Signore 7

A tenere banco nel mondo del web, dunque, troviamo le dichiarazioni che in occasione della sua partecipazione a La Vita in Diretta ha rilasciato Alessandro Tersigni, alias Vittorio Conti.

In occasione dell’intervista rilasciata al programma ospite di Alberto Matano, il protagonista indiscusso de Il Paradiso delle Signore ha rilasciato la seguente dichiarazione e spoiler: “Una grande contessa, grande spolvero… arriva al Paradiso ne prende le redini, quindi cambia tutto, fa un casino: mette vestiti, pellicce, riordina, riarreda. È bellissimo perché c’è il mio collaboratore Roberto Landi, che avrà a che fare con lei, cercherà di tamponare qua e la. Io quando arriverò troverò poltrone del 700′“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here