Sangiovanni, che stecca! Cosa è successo sul palco del Tim Music Awards? | Pioggia di critiche

0
213

Ospite del Tim Music Awards Sangiovanni ha messo tutti d’accordo per la perfomance poco brillante dell’artista.

Ieri sera Rai Uno ha ospitato la serata conclusiva del Tim Music Awards nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona. Al timone dell’evento musicale più atteso dell’estate, ormai da anni, Vanessa Incontrada e Carlo Conti che, durante la prima delle due serate andata in onda venerdì 9 settembre, hanno dovuto fare i conti con un imprevisto non da poco. I due conduttori, infatti, hanno dovuto proseguire malgrado la pioggia abbattutasi su Verona che ha causato un fuggi fuggi generale del pubblico alla ricerca del primo riparo utile.

Sangiovanni
Fonte: Instagram @sangiovanni

Ma anche la seconda serata, senza questa volta l’Arena che si svuotava in preda al caos, ha regalato comunque momenti indimenticabili. Tra questi, però, non rientra sicuramente l’esibizione di Sangiovanni. Il cantante uscito dalla scuola mariana di “Amici”, infatti, ieri non ha brillato sul palco, esibendosi decisamente sottotono. Già dalle prime notte di “Scossa”, Sangiovanni è apparso un po’ spento e dopo l’attacco ha interrotto per riprendere fiato e riprendersi dalla stecca, salutando il pubblico di Verona.

Ma non è stata l’unica stecca della serata. Anche con “Farfalle“, il brano piazzatosi quinto all’ultimo Festival di Sanremo, Sangiovanni ha stonato più volte. Insomma, possiamo dire che il 19enne ieri non era al massimo della sua forma artistica e fisica, tanto che molti utenti sui social poi hanno criticato la sua esibizione. “Raga, ma Sangio sembra brillo. Boh cioè mai stato intonatissimo ma così. Boh!” ha commentato su Twitter un utente.

Vanessa, Sangiovanni, Carlo
Fonte: Instagram @sangiovanni

Il cantante, infatti, è apparso anche poco concentrato, come con la testa fosse altrove: “Ma ce la fa Sangio stasera?”, “Ma salta delle parole perché non le sa?”, hanno scritto sui social altri. Ma di commenti così, solo su Twitter, se ne possono trovare davvero a decine. Ma cosa è successo a Sangiovanni?

Sangiovanni e la brutta esibizione al Tim Music Awards: il periodo grigio del cantante

La brutta performance di ieri sera di Sangiovanni, però, non è un il risultato di una serata storta. Il cantante, infatti, aveva dovuto rinviare addirittura un concerto per alcuni problemi allo stomaco mai curati adeguatamente. “Non sono mai andato a visitarmi. A volte pensi che sia colpa di qualcosa che hai mangiato, dello stress, della stanchezza o dell’ansia”, ha dichiarato il 19enne, come riportato da ‘Caffeina Magazine’.

Premi Sangiovanni
Fonte: Instagram @sangiovanni

“Ho sempre trascurato questa parte, ho dedicato sempre tutto me stesso al lavoro e alle cose che dovevo fare, senza prendermi un giorno per me e la mia salute”, insomma, al momento Sangiovanni non sarebbe al top della forma fisica. In 12 mesi, infatti, la vita del cantante è cambiata radicalmente e non è sempre detto che anche il nostro corpo sia sempre pronto a cambiamenti simili. Eppure, la perfomance da dimenticare non ha impedito al 19enne di vedere premiato e riconosciuto il suo duro lavoro in tutto quest’anno.

Dopo l’esibizione Sangiovanni ha ricevuto alcuni premi: un Disco di Platino spagnolo e uno svizzero per “Farfalle” e anche un premio sempre per il singolo, mentre gli è stato consegnato un ulteriore premio per l’album “Cadere Volare”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here