Harry e Meghan incredibili: hanno infranto il protocollo reale anche dopo la morte della Regina

0
305

La nazione piange la Regina Elisabetta, ma al tempo stesso gli occhi del mondo sono concentrati su Harry e Meghan Markle. i Duchi di Sussex sono stati in grado di infrangere il protocollo reale anche nei giorni dell’addio alla sovrana. 

La morte della sovrana è arrivata come un atto improvviso, ma quando sia Harry che Meghan si trovavano in Inghilterra per adempiere ad alcuni compiti nella vesta di Duca e Duchessa del Sussex… o almeno questa è stata la versione ufficiale diffusa da Buckingham Palace. Voci di corridoio vicino alla famiglia reale, invece, vogliono Harry e Meghan Markle in Gran Bretagna perché fortemente voluti lì dalla sovrana in quanto sempre più vicina all’addio ai propri cari.

Eppure, proprio nel bel mezzo dei giorni di lutto nazionale previsti anche dal protocollo London Bridge, che contiene le linee guide per il funerale della sovrana, ecco che Harry e Meghan sembrerebbe essere stati in grado di infrangere il protocollo reale in vista dell’addio all’amatissima nonna del secondogenito di Carlo e Diana.

L’incredibile gesso di Harry e Meghan

In questi giorni Harry e Meghan hanno avuto un ruolo molto importante in vista dell’ultimo saluto alla Regina Elisabetta, dato che i Duchi del Sussex comunque sua prenderanno parte anche ai funerali del 19 settembre, così come volere della sovrana. Un ruolo molto importante che per il Principe e la moglie arriva anche dopo la decisione presa nel 2019 di lasciare definitivamente la Royal family.

La coppia dei Duchi del Sussex, infatti, avrebbe volutamente messo in atto un gesto che non è stato affatto gradito al nuovo Re d’Inghilterra, in quanto non affatto previsto dal protocollo messo in atto in vista dell’ultimo saluto.

I Duchi hanno (clamorosamente) infranto il protocollo reale?

Meghan Markle ha sempre dato sfoggio di sé e del suo animo particolarmente ribelle anche nei confronti della sovrana, eppure gli inglesi hanno subito apprezzato le lacrime che l’ex Duchessa ha versato nel momento in cui lei e il marito hanno visto arrivare la salma della Regina.

Nonostante quanto detto, comunque sia, la coppia di Duchi del Sussex ha messo in atto una clamorosa violazione del protocollo reale, prendendo parte alla marcia in onore alla Regina dietro Kate Middleton e William… mano nella mano. Un gesto che fino a non molto tempo fa per nessuno dei membri della famiglia reale sarebbe stato giudicato ammissibile, anche se non più ufficialmente parte della Royal family.

La voglia di tenersi mano nella mano durante le marce pubbliche in onore alla Regina Elisabetta, dunque, rappresenta ancora una volta un atto di distanza che Meghan e Harry hanno voluto realizzare, così come a voler rimarcare volutamente le distanze tra loro e la nuova Royal family.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here