Perché alle donne piace il tipico tipo “bello e dannato”? Il meccanismo dietro l’attrazione

0
114

Le donne sono particolarmente affascinate dai cattivi ragazzi: un po’ bruschi e distaccati, proprio le caratteristiche che li rendono così attraenti.

Perché succede? L’argomento è diventato un po’ uno stereotipo, tuttavia ogni stereotipo ha un fondo di verità in sé. Non si potrà fare di tutta l’erba un fascio, come recita il vecchio detto, ma sono tante le donne particolarmente attratte da questo tipo di uomini.

Secondo i dati riportati dal britannico ‘The Sun’, solo in Inghilterra il 49% delle donne intervistate è affascinata dai cattivi ragazzi. Una bella fetta di popolazione femminile, quasi metà. A spiegare il perché di questa particolare attrazione ci ha pensato la sessuologa Ness Cooper.

Le donne intervistate hanno dichiarato che, ad essere attraente in questo tipo di uomini, è la passione, il fascino e soprattutto la sicurezza di sé. Non stranamente, queste caratteristiche sono associate anche ad una migliore performance sessuale da parte di lui.

L’esperta però non è dello stesso parere; la ragione dell’attrazione è molto più profonda e inaspettata. Non è la donna ad essere semplicemente attratta dagli ‘str**zi’, ma è l’uomo con questo carattere ad attirare la donna e controllarla a proprio piacimento.

Quando ci si trova in una relazione con questa tipologia di uomo, di solito si intuisce in poco tempo che non è quello giusto. Dunque è molto probabile che non sia stata l’attrazione reciproca a far giungere ad una relazione, quanto l’abilita dell’uomo a mostrare una falsa rappresentazione di sé stesso per attrarre la potenziale partner.

Ness Cooper ha spiegato: “Quando si inizia una relazione, è normale attraversare un po’ un periodo in cui si vive il sogno; serve del tempo perché le vere personalità di entrambi i partner vengano allo scoperto. Ciò significa che potremmo frequentare quella che sembra la ‘persona sbagliata’ per un po’ prima di conoscerla davvero”.

A volte il vero carattere dell’altro è talmente diversa da come lo abbiamo immaginato da essere un vero shock; in quel momento capiamo che non sono la persona giusta”. Questo può capitare con uomini che ci fanno sentire felici e adorate allo stesso tempo.

Il tipo di uomo da cui stare alla larga

Queste persone mostrano ciò che non sono per controllare la relazione. Di solito questi uomini ci riempiono di attenzioni e complimenti; ci fanno sentire come la donna più importante del mondo. Tuttavia è solo una facciata e presto si trasformano in cattivi, spesso facendovi sentire a disagio quando vi trovate da soli.

L’esperta ha spiegato anche che il modo di comportarci in una relazione è un insieme di comportamenti imparati, con il tempo, dai genitori. Può darsi che sia stata in principio la madre a cadere vittima di un uomo del genere, più di una volta.

“Quando succede questo, la figlia impara un copione negativo e tende a seguirlo alla lettera, ripetendo gli stessi errori. Bisogna riconoscerlo e cambiare queste abitudini”.

Scegliere l’uomo giusto non è semplice, ma l’esperto di relazioni Callisto Adams ha rivelato un metodo che può aiutarvi. Quando valutate un uomo come possibile partner, chiedetevi:

  • Mi sentirei a mio agio a parlare di un problema con questa persona?
  • In generale, che tipo di mentalità ha? Sembra una brava persona?
  • Sto facendo questa scelta perché mi sento sola o perché mi piace davvero stare accanto a questa persona?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here