Il Paradiso delle Signore anticipazioni: Anna costretta a fuggire da Milano

0
104

La trama de Il Paradiso delle Signore comincia ad entrare nel pieno dell’avvio della settima stagione della serie televisiva, e le nuove anticipazioni parlando anche della fuga di Anna da Milano… insieme alla piccola Irene. 

Tutto sembrava essere tornato alla normalità per i personaggi della serie de Il Paradiso delle Signore, e persino Gemma aveva dimostrato di essere cambiata, ma i conflitti con Irene hanno riacceso la sua anima. Il tutto, però, non finisce qui.

Vecchi dissapori e problematiche potrebbero essere tornati anche per Anna Imbriani in preda alla paura potrebbe anche lasciare Milano e, ovviamente, il marito Salvatore che per lei e la figlia Irene è davvero disposto a tutto.

Il Paradiso delle Signore anticipazioni

Gemma Zanatta è di nuovo tornata a vestire i panni della Venere, ma i vecchi dissapori legati al trascorso con Marco e l’arresto di Gloria Monroe saranno motivi di litigio con Irene, tanto da sposare il focus di vendetta da Stefania alla nuova capo commessa.

I riflettori dei media però sono concentrati su Anna Imbriani, dato che il video trailer trasmesso a fine puntata mostra la ragioniera in lacrime insieme all’amico Roberto Landi, che non capisce cosa stesse succedendo all’amica in preda alla disperazione… il tutto per colpa del ritorno inaspettato di Massimo Riva, ovvero il vero padre della piccola Irene.

Anna Imbriani costretta a fuggire da Milano con Irene

Le lacrime di Anna Imbriani potrebbero essere dettate da un nuovo faccia a faccia con il suo ex Massimo Riva, nonché padre della piccola Irene. Sapere che la bambina adesso si trova a Milano potrebbe aver acceso vecchi dissapori e la minaccia di rapire la figlia che legittimamente è sua, nonostante quanto fatto da Quinto per proteggere la bambina.

La paura di perdere Irene e che Salvo venga a scoprire tutto ciò che riguarda il suo passato, potrebbe spingere Anna a mettere in atto un gesto folle, fuggendo dalla città e abbandonando così anche il barista siciliano in preda alla disperazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here