Elena Sofia Ricci il difficile momento | Il tradimento che arriva all’improvviso: “Dovevo farlo…”

0
601

Elena Sofia Ricci ha deciso di uscire allo scoperto raccontando un momento davvero difficile della sua vita. L’attrice ha deciso di parlare di un tradimento che per lei è arrivato come un vero e proprio fulmine a ciel sereno. 

Durante gli anni di carriera Elena Sofia Ricci è entrata nel cuore degli italiani interpretando numerosi ruoli che le hanno permesso di diventare uno dei volti noti del cinema italiano, ma allo stesso tempo anche della televisione nazionale.

Uno dei personaggi al quale il pubblico è molto affezionato è quello di Suor Angela, protagonista di Che Dio ci aiuti, ma per il quale l’attrice si è vista costretta a prendere una decisione sofferta che pesa su di lei come un vero e proprio tradimento. Ecco di cosa si tratta.

Il momento difficile di Elena Sofia Ricci

L’attrice e volto noto di Che Dio ci aiuti recentemente ha deciso di raccontarsi a cuore aperto al programma della domenica condotto da Francesca Fialdini, parlando del momento difficile vissuto in relazione al personaggio di Suor Angela per il quale ha preso una decisione che sembrerebbe essere definitiva.

I fan fa tempo temevano l’addio dell’attrice alla serie nutrendo comunque la speranza che tutto potesse cambiare idea, ma le dichiarazioni rilasciate da Elena Sofia Ricci sembrano essere come un fulmine a ciel sereno… con un effetto, a quanto pare, irreversibile.

“Non riuscivo a separarmi”

Scegliere volutamente di dire addio al personaggio i Suor Angela, dunque, per Elena Sofia Ricci è stato un processo lungo e parecchio doloroso da affrontare, per poi arrivare alla conclusione che per lei il tempo trascorso a Che Dio ci aiuti si è concluso definitivamente.

A confessare il tutto è stata la stessa Elena Sofia Ricci, ospite di ‘Da noi… a ruota libera‘, ospite di Francesca Fialdini: “Ci ho messo tanto a decidere di smettere di interpretare Suor Angela, perché è la serie più longeva che ho fatto, non riuscivo a separarmi da lei perché l’ho molto amata, porta il nome della mia nonna gliel’ho dato io. Io ad un certo punto lascio… poi penso che il mio personaggio non avesse più molto da dire”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here