“È assurdo”: Al Bano su tutte le furie | La rabbia rimbalza sulla TV russa

0
225

La eco della denuncia di Al Bano arriva fino alla TV russa. L’accorato appello del cantante pugliese

Tempi duri per tutti con l’arrivo del caro bollette, persino per chi, come Al Bano, può vantare floride attività commerciali.

al-bano-bollette-tv-russa

Anzi, proprio chi ha grandi strutture da gestire si ritrova con cari bollette a cui è davvero difficile far fronte.

L’argomento, dunque, unisce gli italiani forse più di qualsiasi altro tema, come affrontato durante la trasmissione televisiva di Bianca Berlinguer.

Ospite a Cartabianca, infatti, Al Bano ha denunciato, con bolletta e numeri alla mano, gli esorbitanti aumenti subiti.

Nel suo intervento non è mancato l’appello a Putin, un elemento che non è passato inosservato.

La TV russa, infatti, ha deciso di rimbalzare uno spezzone della trasmissione dove il cantante cellinese esibisce le bollette confrontando quella dell’anno precedente per lo stesso periodo.

Al Bano, il suo appello finisce sulla TV russa

Durante la trasmissione Al Bano ha esibito la bolletta dicendo:

“Questa è la bolletta mia”, spiega il cantante, che ha fatto uno schema di confronto fra le bollette pagate per il periodo estivo-autunnale nel 2021 e quelle pagate nel 2022.

Come evidenziato da Al Bano, il rincaro è stato del 202%, un rincaro che definisce “un assurdo”.

Qui il video disponibile.

caro-bollette-al-bano

“Da gennaio ad agosto 2021 – dice il cantante – 127.492 euro. Da gennaio ad agosto 2022, 385.605 euro”.

In studio in quel momento assieme ad Al Bano erano presenti Fabio Donzelli di Fratelli d’Italia e Debora Serracchiani del Partito Democratico.

Le immagini, come riportato da Rai News, sono rimbalzate immediatamente sulla televisione russa.

Il Paese è particolarmente amato da Al Bano, dove più volte si è recato.

Ma nonostante tutto, la sua iniziale simpatia per Putin inizia a cambiare volto a causa del rincaro bollette causato dal conflitto in atto.

al-bano-cartabianca

“Ti ho ammirato” – dice infatti il cantante deluso – “Ma ora la storia è contro di te. Un peccato”.

Al Bano, dunque, è oramai deluso e disilluso nei confronti di Putin, a cui comunque lancia un appello.

E ora, come tutti, è costretto a pagare bollette salatissime con rincari da capogiro.

Insomma, un periodo decisamente complesso quello per il cantante cellinese, alle prese con un caos generale a Cellino e con un litigio furibondo fra Romina e la sua attuale compagna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here