“Ho il cancro”: la scioccante rivelazione del campionissimo tedesco

0
276

Il portierone di Bayern Monaco e Germania, Manuel Neuer ha confessato su Instagram di lottare da tempo contro un cancro.

Divenuto uno dei migliori portieri al mondo in giovanissima età, Manuel Neuer ha esordito in Bundesliga con la maglia dello Shalke 04 quando aveva appena 19 anni. Da quel momento in poi si è imposto come uno dei migliori portieri di Germania e del Mondo, arrivando a vincere tutto a livello di club con il Bayern Monaco e aggiungendo ai suoi successi un mondiale da protagonista nel 2014.

Oggi, a 36 anni, Manuel Neuer rimane uno dei migliori portieri al mondo per affidabilità e interpretazione del ruolo, anche se ultimamente è stato spesso fuori per infortunio. In queste settimane il Bayern Monaco ha dovuto fare a meno di lui perché, ufficialmente, si è infortunato ad una spalla ad inizio ottobre. Il suo ritorno in campo è ormai previsto in Qatar con la nazionale tedesca, ma la recente rivelazione del portiere fa temere che possa saltare anche l’appuntamento con quello che potrebbe essere l’ultimo mondiale della sua carriera.

Manuel Neuer ha il cancro: la rivelazione del portiere tedesco sciocca il mondo del calcio

A far temere la sua assenza durante la competizione e per la sua salute è stata la recente rivelazione che ha fatto proprio Neuer sulla propria pagina Instagram: “Ho un cancro alla pelle… Mi sono già operato tre volte”. Un problema, insomma, contro il quale ha lottato in silenzio e che per adesso non gli ha impedito di continuare la carriera agonistica, ma che sembra non riuscire ad eliminare del tutto.

Nella sua confessione, il portiere del Bayern ha anche aggiunto: “Mi alleno sempre all’aperto e amo trascorrere il mio tempo libero nella natura. Per questo motivo non posso scendere a compromessi e non posso abbassare la guardia per quanto riguarda la protezione solare”.

Ormai diverse settimane fa, Neuer si era presentato agli allenamenti della squadra bavarese con un vistoso cerotto sul viso. In quel momento nessuno aveva capito cosa fosse successo, ma poteva essere una semplice protezione per il viso dopo aver subito una lieve ferita e nessuno si era chiesto nulla.

Alla luce della recente rivelazione in molti pensano che il cerotto potesse essere legato ad una delle tre operazioni di cui ha parlato il campione tedesco. La speranza di tutti i tifosi tedeschi e degli appassionati di calcio e che Neuer possa sconfiggere una volta per tutte il cancro e possa continuare a giocare e ad essere parte del mondo del pallone anche dopo il ritiro dall’agonismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here