Maldive, da sogno ad incubo: l’incredibile racconto di una coppia abbandonata su un’isola deserta

0
230

Anche una vacanza da sogno può trasformarsi in un vero e proprio incubo, proprio come quello che ha vissuto una coppia italiana abbandonata su un’isola deserta. 

Chi non vorrebbe farsi un bel viaggia alle Maldive in questo momento, tra acqua cristallina e sabbia soffice e bianca? Diciamo proprio tutti. Nell’immaginario collettivo, infatti, le Maldive rappresentano una sorta di paradiso terrestre in terra e forse lo sono davvero, vista la grazia e la bellezza naturale di un posto, però, che non è certo alla portata di tutti.

Maldive
Maldive, incubo per una coppia (periodicoitaliano.it)

Insomma, andare alle Maldive costa, motivo per cui molti optano per questa meta proprio durante il viaggio di nozze o solo dopo aver racimolato abbastanza da soldi da poter vivere un sogno nel cassetto già da fin troppo. Eppure, non è sempre detto che le Maldive siano un posto ameno dove dimenticare la propria vita tra bollette, mutuo, lavoro e chi più ne ha, più ne metta.

Può capitare, infatti, che il sogno si trasformi in un incubo terribile, proprio come quello che ha vissuto una coppia italiana abbandonata su un’isola deserta e che ha poi deciso di filmare e pubblicare sui social la propria disavventura in una delle mete più ambite al mondo.

Vacanza alle Maldive: dimenticate sole cocente e clima tropicale

Una coppia di giovani italiani durante un’escursione ha avuto modo di vivere un’esperienza più che unica. I due, infatti, sono stati lasciati completamente da soli su un’isola deserta, anzi, nello specifico “Una lingua di sabbia più che altro”, come sottolinea la ragazza nella clip. Se prima, però, malgrado la paura di esser rimasti completamente da soli in mezzo al nulla, l’avventura alla “Laguna Blu” aveva conquistato e ammaliato la coppia, all’improvviso il clima sereno, rilassato e spensierato ha lasciato posto ad altro.

Maldive, storia da incubo
Maldive, coppia abbandonata su un isola (periodicoitaliano.it)

Il sole, infatti, ha lasciato posto a dei minacciosi nuvoloni grigi che non promettevano di certo nulla di buono, considerando anche il fatto che i due giovani non avevano nessuno riparo e sarebbero stati ben presto prede facili delle onde e della pioggia incessante. Il vento fortissimo e la pioggia rendevano persino difficile la vista tanto del resort quanto dell’imbarcazione dove li attendeva l’accompagnatore. E come se non bastasse, il telefono non prendeva.

Fortunatamente, però, tutto si è risolto per il meglio e i due sono stati recuperati e riportati al resort, dove hanno condiviso su TikTok “l’esperienza più adrenalinica della loro vita“, come dicono loro stessi nella cilp diventata nel giro di niente virale sui social.

Articolo di Karola Sicali

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here