Oggi pubblica la foto di Nina Speranza, figlia di Luca Argentero e Cristina Marino: l’indignata reazione

0
344
Luca Argentero con moglie e figlia

E’ stata una mancanza di tatto, quantomeno, che ha fatti andare su tutte le furie Luca Argentero e Cristina Marino.

Due giorni or sono Oggi ha pubblicato un articolo sulla coppia e sulla figlia Nina Speranza, nata a maggio.

Luca Argentero con Cristina Marino e la figlia Nina Speranza: “Sono bravo con le faccende di casa…” – ESCLUSIVO

Ma ciò che ha fatto schifare ed indignare (per usare i termini usati dalla coppia in una serie di interventi social, tra cui quello che vi proponiamo in coda) è stata la pubblicazione delle foto della piccola.

“Nina è stata esposta in modo irresponsabile, schiaffata sulle pagine della rivista. Lo sappiamo che ci sono cose più gravi in questo momento ma a noi questo tocca da vicino, perché non è quello che volevamo”, ha dichiarato la madre ina una delle Stories.

I genitori avevano deciso di risparmiare alla figlia Nina un’esposizione pubblica così rilevante, ma c’è chi ha deciso per loro.

I due intraprenderanno azioni legali per quanto accaduto e, accaduto il fatto, hanno deciso di presentare ufficialmente la piccola Nina, mostrandone il volto sui social.

“Ora capiamo come mai tanti personaggi pubblici scelgono di pubblicare le foto dei loro figli forse per evitare un accanimento e quindi vi presentiamo la piccola Nina sperando che vi venga voglia di comprare una copia in meno e che ci sia meno speculazione”: hanno detto Luca Argentero e Cristina Marino, presentando la piccola – di appena cinque mesi.

Questo 2020 è un anno decisamente particolare sul fronte della gestione dell’immagine dei minorenni vip da parte delle testate di gossip tricolore:

ricordiamo come ad agosto ci sia stata una grande polemica per le foto di Chanel Totti, figlia di Francesco Totti e Ilary Blasi, con chiare allusioni alle forme della preadolescente.

Polemica Luca Argentero-Cristina Marino VS Oggi, la replica di legali e direttore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here