Viola isolamento fiduciario e coprifuoco e va in auto con gli amici: 18enne rischia multa fino a 3000 euro

0
243
18enne rischia maxi multa

Rischia grosso un 18enne che ha violato la quarantena fiduciaria imposta dall’autorità sanitaria oltre al coprifuoco lombardo per uscire con i suoi amici. I carabinieri lo hanno denunciato

Sarebbe dovuto rimanere in casa dal momento che si trovava in isolamento fiduciario, ma ha pensato bene non solo di uscire ma anche di ritrovarsi con alcuni amici e salire in auto con loro, il tutto violando anche il coprifuoco imposto in Lombardia a partire dalle 23. Ora rischia grosso un 18enne, fermato dai militari dell’Arma che potrebbero cominargli una multa ben superiore ai 400 euro previsti dalla sanzione ‘base’. Il fatto è avvenuto a Bagnolo Cremasco: il giovane è stato denunciato dai Carabinieri della provincia di Cremona per violazione della quarantena fiduciaria che gli era stata imposta dall’autorità sanitaria. Questo dopo averlo trovato, nel corso di un normale controllo, a bordo di un veicolo insieme ad altri tre ragazzi di età compresa tra 15 e 18 anni. I militari della locale stazione hanno effettuato alcuni accertamenti scoprendo che uno di loro era stato posto in isolamento fiduciario dall’Agenzia per la tutela della salute competente.

Segnalati all’Ats anche i 3 amici: rimarranno in isolamento

Nella fattispecie il giovane era considerato potenzialmente contagiato e dunque in quel caso anche contagioso, poichè entrato in contatto con un positivo. Lui però ha deciso di uscire e anzichè limitarsi a rimanere all’aperto è anche entrato nello spazio ristretto di una vettura con gli amici. Anche loro dovranno adesso restare in isolamento fiduciario: i carabinieri li hanno segnalati all’Ats e dovranno rispettare le indicazioni fornite dalle istituzioni in merito all’emergenza Coronavirus.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here